Derby: Breda al 76′. L’ex capitano granata risponde ad Ardemagni (Video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Roberto Breda, ex capitano granata, ha ricordato un episodio storico che lo ha visto protagonista al Partenio di Avellino. La battuta del “capitano”, in risposta al calciatore dell’Avellino Ardemagni, è stata riportata sulla pagina facebook del Salerno Club 2010. Breda ha voluto ricordare il suo gol al 76′ minuto che consegnò ai granata di Delio Rossi un importante vittoria in Irpinia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Quando alcuni pseudo tifosi si ostinano a dire che dobbiamo ringraziare Lotito, questa è la migliore dimostrazione. Stiamo iniziando a vivere di ricordi, forse perché la nostra condizione attuale è di degrado totale. Siamo in ostaggio di un presidente che ci tratta come un giocattolo e di un direttore che sa fare solo giochetti a proprio tornaconto. Pessima squadra, pessimo gioco, nessun futuro e nessuna organizzazione. Se qualcuno ha buona memoria il presidente nel 94′ era Casillo, non un sinonimo di stabilità societaria. Si partì con una contestazione enorme a Tenna, ma poi quella squadra costruita con poco trascinò tutti con il bel gioco fino al San Paolo. La B non conta, contano gli uomini e le emozioni che una squadra può dare. Questa Salernitana non ne dà nessuna ed è costruita da un gruppo di mercenari messi insieme a caso.

  2. Pensavo che i fessi fossero finiti trovando riscontro negli abbonamenti ma sinceramente sentire che con questo Presepe allo STADIO vanno ancora 7000- 8000 persone vuol dire essere masochisti, non avete ancora capito che la Salernitana è il GIOCATTOLO di LOTITO, anche se prende buoni calciatori l’ Allenatore deve stare al suo servizio perchè la formazione la fà lui, SPENDETELI DIVERSAMENTE QUESTI SOLDI almeno aiutiamo L’ECONOMIA.

  3. Hai ragione, ma fin dall’inizio i tifosi contestarono, ricordo anche che con l’Udinese in Coppa ci fu lo sciopero del tifo. Nessuno voleva Delio Rossi che all’epoca era uno sconosciuto. Comparando le situazioni di allora e di oggi si capisce la differenza.

  4. Premesso che sono di Salerno e tifosissimo della Salernitana, a me Lotito non sta per niente simpatico… ma non vedo in giro alternative “CREDIBILI”… almeno cosi non abbiamo il problema del fallimento ogni 5/6 anni ( 2005 Aliberti, 2011 Lombardi)
    rimembro a tutti che nella ormai nostra centenaria storia abbiamo disputato solo due campionati di serie A…..

  5. e pensa che c’è qualcuno, soprattutto in tv, che pensa che il problema sia il tecnico. Io credo che ci siano molti opinionisti incompetenti o, peggio, in mala fede e purtroppo molti tifosi che, non ragionando con la propria testa, si appiattiscono sulle opinioni altrui senza fare un minimo di analisi

  6. ciccio ricordi male, a tenna la contestazione, a lagonegro invasione di campo per impedire la disputa della partita

  7. Gigi senza polemica, ma sei sicuro che Lotito sia una figura solida? Economicamente si, ma il fatto che stia puntando ad uno scranno e che qualora ci riuscisse ci lascerebbe senza ripianti, non ti fa pensare che l’unica alternativa non credibile sia proprio continuare con questa società? La gestione alla viva il parroco sembra di uno che va avanti finché gli sta bene, poi appena può salta dalla barca e la lascia affondare. Io non credo alla storia degli investimenti, io credo piuttosto che Lotito stia utilizzando la Salernitana per cose poco chiare, in questo Fabiani è abbastanza emblematico. Comunque in qualsiasi categoria, giocare per fare presenza, senza dignità, come accade da 3 anni, non è accettabile. Non importa che categorie si sono fatte in 100 anni, se ricordiamo Breda al 76′, dopo 23 anni, significa che una squadra con una società allo sbando era meglio di questa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.