I fatti del giorno: venerdì 13 ottobre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
LEGGE ELETTORALE, VIA LIBERA DELLA CAMERA AL ‘ROSATELLUM BIS’
TESTO APPROVATO CON IL VOTO SEGRETO. 375 SÌ E 215 CONTRARI

La Camera dà il via libera alla legge elettorale, il
‘Rosatellum bis’, con 375 sì e 215 voti contrari. Dopo tre voti
di fiducia, il testo è stato approvato con voto segreto, chiesto
da Mdp, e supera la barriera dei franchi tiratori. Lo attende il
vaglio del Senato, con una possibile nuova fiducia. In piazza le
proteste dei Cinquestelle. Di Maio annuncia manifestazioni
davanti al Quirinale per chiedere che il presidente Sergio
Mattarella non firmi la legge. Lega e Forza Italia votano sì,
Fdi si smarca.
—.

ARRIVA DL FISCALE, TORNA ROTTAMAZIONE PER CARTELLE 2017
OGGI CONSIGLIO DEI MINISTRI, LUNEDÌ IN AGENDA LEGGE BILANCIO

Arriva la prima tranche della manovra 2018, oggi all’esame del
Consiglio dei ministri. Si tratta di un decreto destinato ad
accompagnare la legge di bilancio, in agenda lunedì prossimo. Al
centro, varie misure fiscali che garantiranno parte delle
coperture, tra cui la riapertura dei termini per la rottamazione
delle cartelle e delle liti con il fisco. Ieri la riforma
dell’istituto giuridico del fallimento: ‘un contributo per
un’economia più sana che aiuterà la crescita’, lo ha definito il
premier Gentiloni.
—.

‘PREGIUDIZI CONTRO ISRAELE’, GLI USA LASCIANO L’UNESCO
NETANYAHU PLAUDE A TRUMP, ‘CORAGGIOSO, ANCHE NOI FUORI’

Gli Stati Uniti hanno annunciato di voler lasciare l’Unesco dopo
l’ingresso della Palestina e le risoluzioni che hanno condannato
Israele e gli insediamenti: ‘Pregiudizi contro lo Stato
ebraico’, secondo Washington. La decisione entrerà in vigore il
31 dicembre 2018. Plaude il premier Netanyahu: ‘Coraggiosa la
scelta di Trump, ho dato istruzioni per l’uscita anche di
Israele’. Oggi l’elezione di un nuovo direttore generale: in
testa il candidato del Qatar, ballottaggio tra Egitto e Francia.
Ieri l’accordo tra Fatah e Hamas; “garanzia per la creazione di
uno Stato palestinese” per la Lega Araba. “Rende la pace più
difficile”, commenta Netanyahu.
—.

MINNITI VIETA LA ‘MARCIA SU ROMA’ DI FORZA NUOVA
LA DESTRA INSISTE, IL 28 CI SAREMO. L’ANPI INSORGE

Non ci sarà la ‘marcia su Roma’ né alcuna altra manifestazione
di Forza Nuova, ribadisce il ministro dell’Interno Marco Minniti
dopo che Fn ha rilanciato su Fb l’appuntamento del 28 ottobre,
anniversario della marcia su Roma di mussoliniana memoria, per
una ‘marcia dei patrioti’. ‘Ho già dato disposizione al questore
di non concedere l’autorizzazione’, fa sapere Minniti. Ma Fn
annuncia che il 28 sarà ‘comunque in piazza’. Monito dell’Anpi:
‘Lo Stato antifascista intervenga’. “Il 28 ottobre saremo con
l’Anpi in Campidoglio per dire Sì alla Democrazia ed un No alla
Marcia su Roma”, scrive su Twitter Virginia Raggi.
—.

MIGRANTI,AUSTRIA ATTIVA CHECK POINT TRENI AL BRENNERO
RITORNO A NORMALITÀ SCHENGEN SEMPRE PIÙ LONTANA

Al Brennero passano sempre meno profughi, ma ciononostante
l’Austria ha deciso di attivare da oggi un posto di controllo
lungo la ferrovia. Il check point sarà presentato durante un
sopralluogo in presenza del ministro degli interni Wolfgang
Sobotka mentre la questione migranti resta centrale nella
campagna elettorale in vista del voto austriaco di domenica per
eleggere un nuovo parlamento. Intanto Germania, Francia e
Danimarca estendono di sei mesi i controlli ai confini, e il
ritorno alla normalità dell’ area Schengen appare sempre più
lontana.
—.

STUDENTI IN PIAZZA CONTRO L’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO
TRA MOTIVI PROTESTA ANCHE DIRITTO STUDIO E SICUREZZA EDIFICI

Studenti in piazza oggi in tutta Italia, per una mobilitazione
che coinvolge associazioni e collettivi studenteschi. Tra i
motivi della protesta, le derive dell’alternanza scuola-lavoro,
ma anche le scarse risorse riservate alla scuola pubblica e le
condizioni dell’edilizia scolastica. Ai cortei indetti in 70
città, tutti in ‘tuta blu’ per protestare contro lo sfruttamento
e per un’alternanza di qualità. Per la ministra Fedeli
l’alternanza scuola-lavoro serve per “dare nuove competenze
trasversali’ e la vigilanza contro ‘situazioni improprie’ è
alta.
—.

ABUSI IN PALESTRA, SETTIMA RAGAZZA ACCUSA MAESTRO KARATE
VERSO PROCESSO IN VATICANO PER MONSIGNORE ACCUSATO PEDOFILIA

Un’altra ragazza ha denunciato ieri sera in Procura a Brescia
Carmelo Cipriano, il maestro di karate di 43 anni arrestato con
l’accusa di aver costretto le sue allieve minorenni ad avere
rapporti con lui nella palestra di cui è proprietario a Lonato
del Garda, nel Bresciano. La ragazza è la settima a denunciare
il pedofilo. Intanto per monsignor Carlo Alberto Capella, il
funzionario della Nunziatura apostolica di Washington
destinatario di un ordine di arresto in Canada per
pedopornografia, si profila il processo in Vaticano.
—.

LA TEMPESTA OPHELIA DIVENTA URAGANO E MINACCIA L’EUROPA
ALLARME SULLA COSTA ATLANTICA DI IRLANDA E GRAN BRETAGNA

L’allarme uragani rimbalza al di qua dell’oceano con Ophelia,
decima tempesta tropicale di stagione nei Caraibi, che sta
prendendo velocità attraverso l’Atlantico e minaccia di
abbattersi lunedì pomeriggio sulle coste occidentali di Irlanda,
Inghilterra, forse Galles e Scozia. In serata il fenomeno ha
preso ancora più forza classificandosi, secondo il centro
uragani statuitense, di categoria 2: un pericolo per le terre
emerse e gli edifici più esposti. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.