Prevenzione del Tumore al Seno: monumenti illuminati di rosa a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Associazione C’He. La. Vie onlus e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino aderiscono alla Campagna Nastro Rosa 2017, progetto a carattere internazionale promosso in Italia dalla Lega Italiana per la lotta contro i Tumori, in collaborazione con la LILT sez. provinciale di Salerno, l’Azienda Sanitaria Locale di Salerno, il Touring Club Italiano – Territorio di Salerno e i Comuni di Salerno, Ascea (SA), Minori (SA) e Avella (AV).

La presentazione dell’iniziativa si è tenuta nella sala conferenze della Soprintendenza di via Tasso a Salerno, all’incontro, coordinato da Michele Faiella,  sono intervenuti: Francesca Casule, Soprintendente di Salerno e Avellino; Antonio Giordano, Direttore Generale ASL di Salerno; Eugenio Scorpio, Rappresentante LILT di Salerno; Anna D’Elia, Ass. C’he. La. Vie. Salerno; Enrico Andria, Touring Club Salerno; Gaetana Falcone, Assessore alle Pari Opportunità Comune di Salerno; Andrea Reale, Sindaco di Minori; Anna De Martino e Rosa Maria Vitola, Soprintendenza Salerno.

La Campagna, che si svolge annualmente in tutto il mondo nel mese di ottobre, ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. In tutta Italia – come nel resto del mondo – si illuminano ancora una volta di rosa, colore simbolo della Campagna, tanti monumenti ed edifici storici per testimoniare che, grazie ad una corretta prevenzione, questa malattia si può vincere.

A partire dalle ore 18.30 di sabato 14 ottobre, e per tutto il mese, si illuminano di rosa alcuni dei principali monumenti:

In contemporanea ai monumenti si illuminano le facciate dei presidi ospedalieri di Sapri, Battipaglia, Pagani, Vallo della Lucania ed il poliambulatorio di Viale Kennedy a Salerno. Il Servizio educativo della Soprintendenza, inoltre, per rafforzare la cultura della prevenzione con screening periodici anche in età giovanile, ha diffuso la Campagna Nastro Rosa in tutti gli Istituti Scolastici delle province di Salerno e Avellino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.