I fatti del giorno: lunedì 16 ottobre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ARRIVA LA MANOVRA DA 20 MLD, LOTTA ALLA POVERTA’ E STOP IVA
VISCO, LA RIPRESA C’E’ MA PREOCCUPA IL LAVORO PER I GIOVANI

Incentivi agli investimenti, rinnovo del contratto degli
statali, decontribuzione per le assunzioni stabili dei giovani,
rafforzamento del reddito di inclusione: questi i cardini della
manovra 2018 da 20 miliardi che il governo si appresta a varare
tra poche ore al consiglio dei ministri. Confermato l’ecobonus,
rimandata al 2019 la fatturazione elettronica tra privati. Il
governo è al lavoro per cercare risorse da destinare nella legge
di bilancio a Province e città metropolitane. Per Visco, ‘la
ripresa c’è ma preoccupano le difficoltà dei giovani a trovare
lavoro”. Per il governatore della Banca d’Italia occorre
proseguire sulla strada delle riforme, dare lavoro e favorire un
aumento dei redditi, ora più bassi di 10 anni fa. Al cdm anche
le prescrizioni sui poteri speciali del Governo, il cosiddetto
golden power.
—.

AUSTRIA VIRA A DESTRA, POPOLARI DI KURZ AL 31,4%
ESTREMA DESTRA SECONDA A SCRUTINI QUASI FINITI

Con il 31,4% dei voti e i suoi 31 anni, a scrutini quasi finiti,
l’ex ministro degli Esteri austriaco Sebastian Kurz si appresta
a diventare il primo millennial a capo di un Paese europeo.
Tuttavia, il suo partito non raggiunge una maggioranza tale da
poter governare da solo. L’estrema destra del Fpoe di Heinz
Christian Strache si attesta al secondo posto con il 27,4%, i
socialdemocratici finora al governo con il partito popolare di
Kunz si fermano al 26,7%, in un testa a testa che potrebbe
ribaltare ancora i risultati con i voti per corrispondenza. I
Verdi rischiano, per la prima volta dal 1986, di restare fuori
dal Parlamento. Si è votato anche in Bassa Sassonia, dove, per
le proiezioni, vincono i socialdemocratici, in vantaggio anche
nelle comunali di Macedonia.
—.

SCADE L’ULTIMATUM, FIATO SOSPESO PER LA CATALOGNA
PUIGDEMONT: ‘LA DEMOCRAZIA ISPIRERÀ LA NOSTRA DECISIONE’

Scade questa mattina alle 10 l’ultimatum di Madrid al governo
catalano, chiamato a rispondere alla domanda se abbia o meno
proclamato l’indipendenza all’indomani del referendum. ‘La pace
e la democrazia sono i principi alla base delle decisioni che si
devono prendere’, ha detto Carles Puigdemont. “Dobbiamo
rispondere con i valori democratici alle imposizioni e alle
aggressioni”, ha detto ieri. In caso di risposta affermativa gli
sarà chiesto di correggere il tiro, pena gli effetti
dell’articolo 155 della costituzione spagnola, che consente di
sospendere l’autonomia catalana e destituirne presidente e
governo, con conseguenti tensioni difficili da controllare.
—.

BREXIT: DOMANI THERESA MAY A BRUXELLES DA JUNCKER
MISSIONE A SORPRESA PER PROVARE A USCIRE DA STALLO

La premier britannica Theresa May compirà oggi una visita a
Bruxelles annunciata a sorpresa ieri sera, accompagnata dal
ministro per la Brexit, David Davis. Incontrerà il presidente
della commissione europea, Jean-Claude Juncker, e il capo
negoziatore, Michel Barnier per cercare, secondo media
britannici, di sbloccare i negoziati con l’Ue sull’ uscita
dall’Unione, finiti in un vicolo cieco alle prime battute, sul
conto del divorzio che Londra è chiamata a pagare.
—.

SORPRENDE LADRI IN CASA, SPARA E NE UCCIDE UNO
AVVOCATO A LATINA SPARA 8 COLPI, “PRESO DAL PANICO”

Un avvocato di Latina ha trascorso la notte in Questura dopo
avere sparato a tre ladri penetrati nell’abitazione dei suoi
genitori, uccidendone uno. La sua posizione sarà chiarita dopo
una attenta verifica della dinamica dei fatti. L’uomo avrebbe
sparato tra i sei e gli otto colpi con un’arma regolarmente
denunciata, due dei quali andati a segno. L’allarme
dell’abitazione dei genitori, collegato al suo telefonino, ha
suonato, l’uomo è accorso e avrebbe avuto un alterco con i
ladri. Uno di questi avrebbe messo una mano in tasca e il
professionista, preso dal panico, avrebbe sparato.
—.

URAGANO OPHELIA VERSO IRLANDA, ALLERTA ROSSA E SCUOLE CHIUSE
CANCELLATI VOLI E TRAGHETTI, POSSIBILI BLACKOUT E DISSERVIZI

Scuole chiuse oggi in tutta l’ Irlanda che si prepara a ricevere
l’uragano Ophelia, sceso ad uragano di categoria 1 ma comunque
potenzialmente devastante. A ciclisti e motociclisti è stato
fatto divieto di percorrere le strade, in vista di venti che
potrebbero raggiungere i 130 chilometri orari. L’arrivo sulle
coste d’Irlanda è atteso per questa mattina. Il livello di
allerta è stato elevato dal livello arancione al rosso, il
massimo, per tutto il Paese e in Irlanda del Nord. Possibili
blackout elettrici, distacco di imposte e oggetti, disservizi
nei trasporti e nei segnali telefonici. Venti forti potranno
interessare anche Scozia, Galles e Inghilterra.
—.

ALL’INTER IL DERBY DI MILANO, SHOW CON TRIPLETTA DI ICARDI
I NERAZZURRI SONO SECONDI A DUE PUNTI DAL NAPOLI

L’Inter fa suo il derby spettacolo di San Siro e diventa seconda
a due punti dal Napoli. Vince 3-2 al termine di 90 minuti in cui
è successo di tutto, con i nerazzurri due volte avanti e due
volte raggiunti, prima del sorpasso definitivo, su rigore, al
90′. Protagonista assoluto della serata Mauro Icardi che firma
con una tripletta un derby da ricordare. Stasera il posticipo
Verona-Benevento.(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.