I fatti del giorno: martedì 17 ottobre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
MANOVRA DA 20,4 MILIARDI, SGRAVI PER ASSUMERE GLI UNDER 35
RAFFORZATO GOLDEN POWER. DA OGGI LEGGE ELETTORALE AL SENATO

Il governo ha varato la manovra da 20,4 miliardi per il 2018.
10,9 miliardi recuperati sul deficit, 9,4 di coperture. ‘Una
legge di Bilancio snella, senza lacrime e sangue’, dice Paolo
Gentiloni. Evitati gli aumenti dell’Iva, niente nuove tasse.
Sgravi per assumere gli under 35, soldi per rinnovare i
contratti degli statali, interventi per povertà, famiglie,
periferie. No, invece, a cambiare la riforma delle pensioni,
resta il passaggio a 67 anni nel 2019. Nessun intervento sul
superticket. Rafforzato il golden power. Oggi il Rosatellum 2.0
inizia il suo iter al Senato.
—.

CATALOGNA: ARRESTATI DUE LEADER INDIPENDENTISTI, PROTESTE
GOVERNO SPAGNOLO RIVEDE AL RIBASSO STIME DI CRESCITA

Un giudice spagnolo ha ordinato l’arresto dei presidenti delle
due grandi organizzazioni indipendentiste della società civile
catalana Anc e Omnium, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, accusati
di ‘sedizione’ per le manifestazioni di Barcellona il 20 e il 21
settembre. ‘Detenuti politici’, insorge Carlos Puigdemont. Le
due organizzazioni hanno convocato per oggi concentrazioni di
protesta davanti a luoghi di lavoro e municipi ma proteste
spontanee sono nate fin da ieri sera. Intanto il governo
spagnolo ha corretto al ribasso le stime di crescita per il
2018, da 2,6 a 2,3%, motivandolo con l’instabilità politica
prodotta dalla vicenda catalana. Nuovo ultimatum il 19.
—.

PARTE IL TRENO DI RENZI, ALLEANZE E LEADERSHIP AGITANO IL PD
TENSIONE CON CAV,SALVINI BOCCIA SONDAGGI PER CANDIDATI

Parte il tour ferroviario-elettorale di Matteo Renzi: 5 vagoni
per 150 metri di lunghezza che toccheranno tutte le province
italiane. “Ascolteremo più che parlare – ha spiegato l’ex
premier -. E ascolteremo sul serio, senza i soliti palchi che
spesso hanno caratterizzato le nostre iniziative”. “Il treno –
prosegue – sarà aperto alle discussioni e accompagnerà
esperienze diverse”. Intanto le questioni delle alleanze e della
leadership continuano a agitare il Pd e non solo. Matteo Salvini
dice no alla proposta del Cav di candidature in base ai
sondaggi, “come a X Factor”. Un modo – prosegue il leader il
Carroccio – “per prendere per scema la gente”.
—.

BREXIT: JUNCKER-MAY, SERVE ACCELERAZIONE NEGOZIATI
LA PREMIER CERCA SPONDE, CHIAMA MERKEL E MACRON

Su una cosa almeno Theresa May e Jean Claude Juncker hanno
trovato un accordo alla cena di ieri sera: i negoziati sulla
Brexit “si devono accelerare nei mesi a venire”. Lo hanno fatto
sapere in un comunicato congiunto al termine dell’incontro,
svolto “in un’atmosfera costruttiva e amichevole”. Intanto
Theresa May cerca sponde: domenica aveva avuto un colloquio
telefonico con Angela Merkel; ieri con Emmanuel Macron.
—.

CNN, PYONGYANG ‘DIPLOMAZIA CON USA? PRIMA I MISSILI’
FONTI COREA NORD, MISSILE PER COSTA EST POI SI TRATTA

La Corea del Nord non è al momento interessata alla diplomazia
con gli Stati Uniti: prima vuole centrare l’obiettivo di un
missile intercontinentale in grado di raggiungere la costa
orientale degli Usa. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti di
Pyongyang. “Prima di impegnarci in sforzi diplomatici con
l’amministrazione Trump vogliamo inviare un chiaro messaggio sul
fatto che abbiamo le capacità di rispondere a qualsiasi
aggressione americana” dicono le fonti alla Cnn.
—.

VENEZUELA: USA CONDANNANO ‘MANCANZA ELEZIONI LIBERE’
CHAVISTI, UE CI ATTACCA. FIDEL CASTRO CELEBRA VITTORIA MADURO

Gli Stati Uniti hanno condannato la “mancanza di elezioni libere
e giuste in Venezuela” definendo quella di Maduro una “dittatura
autoritaria” e annunciando aiuti economici e diplomatici alla
popolazione. Il ministro degli Esteri venezuelano, Jorge
Arreaza, ha intanto denunciato un “piano infido e disperato
concepito nelle capitali europee prima del voto per attaccare la
nostra democrazia”. Preoccupazione è stata espressa da Macron, e
vari Paesi chiedono approfondimenti. Raul Castro si è
congratulato per la vittoria di Maduro: “Chavez e Fidel ne
sarebbero fieri”, ha detto.
—.

L’URAGANO OPHELIA SCUOTE L’IRLANDA, INFERNO IN PORTOGALLO
3 MORTI SULL’ISOLA, 32 PER INCENDI. CIELO ARANCIONE A LONDRA

Morti, migliaia di famiglie senza luce, danni e grandi disagi
nei trasporti. L’uragano Ophelia si è abbattuto sull’Irlanda,
facendo 3 vittime, e punta verso le coste di Galles e Scozia,
mentre i suoi fortissimi venti hanno alimentato vasti incendi in
Portogallo e causato un inferno con 35 morti. E’ il fenomeno
atmosferico più devastante degli ultimi 50 anni sull’isola di
smeraldo. Un sole rosso è spuntato in Inghilterra e Galles, a
Londra il cielo ha assunto una sfumatura arancione. Anche oggi
scuole chiuse, voli cancellati e invito a non uscire.
—.

BOLLINO ROSSO AL NORD, 24 CITTÀ ‘FUORILEGGE’ PER SMOG
A MILANO STOP DIESEL EURO 4, DA MERCOLEDÌ MISURE A TORINO

Scatta l’ emergenza smog in 24 città del nord Italia sparse in
quattro regioni: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna.
Secondo Legambiente la situazione peggiore a Torino, seguita da
Cremona, Padova e Milano. In 7 province della Lombardia da oggi
stop alla circolazione delle auto più inquinanti e appello di
sindaci e assessori a posticipare l’accensione dei termosifoni
viste le temperature esterne ancora elevate. A Milano
restrizioni anche per diesel euro 4. Da domani a Torino fermi i
diesel sotto euro 4.(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.