Salerno: iniziato il montaggio delle Luci, installazioni in villa comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Operai al lavoro per il montaggio delle Luci d’Artista cominciato dalla Villa Comunale dove l’11 novembre dovrebbe esserci il taglio del nastro per questa edizione 2017/18. Utilizziamo il condizionale perché da Palazzo di Città non è ancora venuto fuori- al momento in cui scriviamo – un cronoprogramma preciso della tabella di montaggio, delle strade o delle piazze interessate, delle eventuali disposizioni per il traffico, dei tempi di ultimazione del fissaggio delle installazioni, fino all’ufficialità sulla data di inaugurazione.

Le luci, dopo la decisione di andare avanti lo stesso nonostante un ricorso al Tar pendente, continuano ad essere argomento delicato, su cui il non detto racconta più delle dichiarazioni aperte. Ma domani si comincia: d’altronde lo spettacolo deve continuare. Si è partiti dalla zona centrale, nello specifico da via Roma e dalla Villa Comunale per poi proseguire su tutto il territorio cittadino.

“Abbiamo preso una decisione importante per salvaguardare il turismo e il commercio di una città riconosciuta a livello internazionale anche grazie alle Luci. Anche i più scettici, oggi, riconoscono il valore indiscusso di questa manifestazione giunta alla sua dodicesima edizione che quest’anno, tra l’altro, si arricchirà di ulteriori momenti culturali come la mostra su Leonardo da Vinci”. Questo quanto dichiarato dal Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli sul suo profilo Facebook.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Bene! Però se i francesi dovessero vincere il ricorso mi auguro che i nostri amministratori procedano al montaggio PERSONALMENTE e soprattutto A TITOLO GRATUITO, altrimenti cambiate mestiere!

  2. FATE PENA CI SONO NELLA ZONA ORIENTALE PIANTE CHE FANNO SCHIFO SECCHE NON LE POTATE DA UNA VITA MARCIAPIEDI ROTTI TUTTO ABBANDONATO E VOI PENSATE ALLE LUCI DARTISTA CON ACCOZZAGLIA DI GENTE CHE INVADE SALERNO FATE ARRIVARE QUALCHE FABBRICA PER I GIOVANI TANTO SI ABBUFFANO QUATRO ESERCENTI CHE NON PAGANO TASSE BAR RISTORANTI CHE OLTRE A FARE I PORCI COMODI LORO ASSUMO PERSONE IN NERO E NON PAGANO TASSE VOGLIAMO FABBRICHE FABBRICHE LAVORO RIDICOLI TANTO SOLO UNO SFIGATO VIENE A VEDERE QUATTRO LUCI DEL CIMITERO CHE NON HANNO NESSUN SIGNIFICATO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.