Salerno: pizzeria non in regola sul Lungomare, blitz dei Vigili Urbani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
A seguito di richiesta di verifica dell’attività di occupazione di suolo pubblico da parte dello Sportello Unico Attività Produttive, pervenuta al Comando di Polizia Municipale di Salerno, personale del Nucleo di Polizia Annonaria, nel pomeriggio di ieri ha eseguito un sopralluogo sul Lungomare Trieste in una nota pizzeria, dove è stata rilevata l’occupazione abusiva di suolo pubblico, con arredi e mobili vari, per circa mq. 34.

All’esito del controllo, il titolare è risultato sprovvisto della prescritta autorizzazione comunale ad occupare il suolo pubblico antistante la propria attività di ristorazione e, per questo motivo, gli agenti intervenuti hanno provveduto al sequestro penale di tutti gli arredi ivi posizionati, per violazione degli art. 633 e art. 639 bis del C.P., trasmettendo nella giornata di oggi, una dettagliata annotazione delle attività svolte alla locale Procura della Repubblica di Salerno.

Inoltre, al titolare del pubblico esercizio è stata contesta la prescritta violazione amministrativa ai sensi dell’art. 20 – c.1 e c.4 del C.d.S. – con una sanzione di 169 euro.

Si precisa, che nonostante l’ultima determina dirigenziale (del SUAP), che prorogava al 30 settembre la scadenza di tutte le autorizzazioni comunali ad occupare il suolo pubblico antistante i locali pubblici, ad oggi sono ancora numerose le attività che non hanno provveduto a regolarizzare la loro posizione amministrativa presso il competente ufficio e, pertanto, nei prossimi giorni tali controlli proseguiranno e verranno intensificati su tutto il territorio comunale, da parte del personale del Nucleo Annonario della Polizia Municipale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Mentre poi i clandestini(perchè questo sono) possono fare i cazzacci loro a pochi passi da questa pizzeria…

  2. ma che schifo. ecco…. c’e’ chi e’ protetto e chi pagando le tasse viene rotto le palle…

  3. Notizia teoricamente buona per il cittadino e le risposte sono: sì ma la multa è bassa; ma per uno che beccano cento sfuggono; è tutto un magna magna dei politici; sì ma gli immigrati?!?. Mettiamoci le luci d’artista, i topi e qualche altro luogo comune ed ecco il salernitano del nuovo millennio!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.