Lo spettacolo di ‘Villa Rufolo mille anni di magia’ prorogato fino al 4 novembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ci sarà tempo fino a sabato 4 novembre per godere dello spettacolo di “Villa Rufolo Mille Anni di Magia”. Visto il successo di questa terza edizione infatti, la Fondazione Ravello ha deciso di prolungare di altre due settimane il fortunato progetto di proiezioni mappate e ologrammatiche, già messo in campo nel 2014 e nel 2015 per la valorizzazione del monumento simbolo di Ravello.

In queste calde sere di ottobre è stato unanime l’apprezzamento, soprattutto dei tanti turisti stranieri che affollano la ‘Città della Musica’ e la Costiera, per il viaggio ‘luminoso’ in versione 2.0 alla riscoperta dei miti e dei personaggi che hanno reso la Villa e Ravello famose nel mondo; numerose inoltre, le scolaresche della Costa d’Amalfi che hanno accolto con entusiasmo l’invito della Direzione di Villa Rufolo. Le luci e il mapping di Villa Rufolo passeranno così il testimone a “Luci d’artista”, il grande appuntamento con le luminarie natalizie di Salerno, divenute negli ultimi anni la più grande attrazione turistica invernale del territorio.

Il legame, sancito nella candidatura unica di Ravello, della Costa d’Amalfi e di Salerno a Capitale Italiana della Cultura 2020 trova anche in queste iniziative una continuità e un segno tangibile con le luminarie a forma di alberi di limoni installati proprio in queste ore nella centralissima piazza Sant’Agostino del comune capoluogo e che si illumineranno dal prossimo 3 novembre.

Negli ultimi giorni di ottobre inoltre, Ravello ospiterà il convegno “I beni culturali tra diritto ed economia, tra centro e periferia” organizzato dall’Unione nazionale avvocati amministrativisti e SCABEC sotto il patrocinio dalla Regione Campania. Comune di Ravello e Fondazione Ravello collaboreranno all’organizzazione dell’evento che si terrà dal 27 al 29 ottobre, mettendo a disposizione degli ospiti le loro perle: l’Auditorium Oscar Niemeyer che ospiterà i lavori, e Villa Rufolo, che con la sua Torre-Museo e, appunto, “Mille Anni di Magia”, offrirà momenti unici di svago ma anche di concreto esempio di come i Beni Culturali sono determinanti per lo sviluppo di un territorio.

Molti gli ospiti, i relatori e i moderatori di rilievo: sullo sfondo, le sessioni, con tematiche che ruotano intorno al panorama dei beni culturali; dai profili istituzionali, agli effetti sul mercato, dalla gestione e valorizzazione fino alla tutela ambientale. Tra gli altri, è prevista la presenza del ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini e del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Per informazioni, prenotazioni e orari www.villarufolo.it.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.