Eboli: nuovo impianto di illuminazione in via La Carnale e su tratto Sp 195

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lunedì sera, con l’inaugurazione della nuova linea di pubblica illuminazione in zona La Carnale, l’intera zona e soprattutto i residenti recuperano motivi di sicurezza e vivibilità. L’intero intervento è stato possibile grazie al Comune che ha sanato un contenzioso con l’Enel ereditato dalla passata amministrazione e durato circa sei anni.

Non solo, ma si tratta di un’operazione civiltà e sicurezza resa possibile anche dagli ottimi rapporti che l’Amministrazione Cariello ha intessuto sul territorio a livello istituzionale e che ha portato all’intesa con Andrea Prete, presidente di Confindustria Salerno, e dalla fattiva collaborazione del vice presidente Gerardo Gambardella, presidente di Piccole e Medie Imprese (PMI) di Confindustria Salerno.

«L’inaugurazione della nuova linea di pubblica illuminazione in zona La Carnale – sottolinea il sindaco di Eboli, Massimo Cariello – realizzata alla presenza del vice sindaco Cosimo Pio Di Benedetto, dei consiglieri comunali Filomena Rosamilia, Giuseppe Piegari e Vincenzo Marchesano, con il contributo del funzionario comunale Achille Pirozzi ed il supporto tecnico della Doc Group di Gerardo Avallone, è la dimostrazione dell’attenzione per ogni area della città e del valore dei rapporti istituzionali che Eboli finalmente ha ritrovato dopo anni di isolamento». Anche la presenza di una folta rappresentanza dell’Amministrazione comunale segna l’importanza dell’intervento.

«Dopo il violento incendio che a fine agosto aveva distrutto la linea della pubblica illuminazione – ricorda il vicesindaco con delega al Patrimonio, Cosimo Pio Di benedetto -, siamo riusciti a ripristinare la rete anche lungo il tratto della Strada Provinciale 195, l’arteria che si snoda fino all’incrocio con La Carnale, passando per l’Istituto Agrario. Un intervento ampio, che restituisce vivibilità e sicurezza a tutta la zona.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.