Salerno, le Luci d’Artista si faranno: la soddisfazione del Sindaco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
“La Blachere Illumination ha rinunciato alla sospensiva. Le Luci d’Artista si faranno senza alcun problema”.

A dirlo il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli che aggiunge:  “La nostra amministrazione ci aveva creduto sin da subito e lo testimonia la delibera di giunta che abbiamo firmato proprio per dare il via alle installazioni. Le Luci sono un elemento ormai identificativo della nostra città. Portano economia e turismo non solo nel periodo della manifestazione, ma anche durante tutto l’anno.

Perché le Luci rappresentano un volano attrattivo anche negli altri mesi, destagionalizzando così l’offerta turistica. Non fare le Luci avrebbe causato una battuta d’arresto all’economia locale, ai tanti commercianti e ristoratori che, tra gli altri, aspettano questo momento”.

Foto Comune.Salerno (Pica)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. torneremo con le nostre pizze di maccheroni a imbrattare aiuole e marciapiedi, con i nostri smartphone a fare i selfie con i bambini a cavallo della slitta, con le nostre 127 abarth a parcheggiare nei posti per i disabili … e vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. saranno contenti gli abitanti dei quartieri senza illuminazione pubblica e quelli che si allagano con quattro gocce di pioggia.

  3. Questo egregio signore pensa alle luci d’artista, ma da dieci giorni moriamo intossicati dalle fonderie Pisano e nonostante pec richiea di incontri una denuncia dellacodacons e decine di messaggi sul suo profilo (andate a vedere per credere) non si pronuncia sulla questione. Probabile dall’alto il padrone abbia detto di starsene in silenzio. Vergogna! Anche stamattina non so respirava

  4. Grande sindaco(o governatore,fate voi…), le luci prima di tutto: sicurezza, allagamenti dopo 5 minuti di pioggia, sporcizia ovunque vengono dopo e se ha un po’ di tempo a disposizione!

  5. L’INUTILE SINDACO È SODDISFATTO?? SI FACCIA UN GIRO PER LA CITTÀ,NEI QUARTIERI,SI RENDA CONTO IN CHE STATO DI DEGRADO E’RIDOTTA LA CITTÀ.UN SEMPLICE ESEMPIO,L’INGRESSO DELLA TANGENZIALE DEL PARCO ARBOSTELLA,NEL SOTTOPASSO,È UNA DISCARICA!!! I GUARDAREIL NELLA CURVA NON SI VEDONO PIÙ!!!! L’INGRESSO DI FRATTE È UNA VERGOGNA,UNA ZUZZIMA CHE NEMMENO NEL HINTERLAND SI VEDE PIU’!!!! MA L’INUTILE SINDACO È SODDISFATTO…………

  6. …..speriamo sia l’ultimo anno di questa pagliacciata. Emergono, chiari e palesi, i loschi conflitti di interesse di questa amministrazione comunale.

  7. Signor Napoli ma di questo malcontento generale le interessa o le interessa solo di avere una poltrona dove poggiare il suo didietro? Giri per la Citta” e si svegli tra spazzatura fonderie e allagamenti vedrà che c’è poco da festeggiare per due lanterne. Oltretutto anche in questo siamo stati così bravi da farci fare causa da una ditta francese ******n

  8. MAMMA COME STANNO SCHIATTANDO DALLA RABBIA GRILLINI CHIANCARELLARI E COMPANY
    CARI SFASCISTI,MI SPIACE..
    LA SALERNO CHE LAVORA HA VINTO

  9. A tutti i denigratori di questa pagina, consiglio vivamente di cercarsi un lavoro serio, magari fuori città. E’ da vigliacchi nascondersi dietro una tastiera per sparare a zero su tutto. Purtroppo se c’è la ‘monnezza’ è perché c’è qualcuno come voi che la deposita apposta per poi dire: ‘vedi li c’è la monnezza e il comune non fa nulla!!’ Smettetela con queste idiozie, fate le persone civili(se ci riuscite) altrimenti visto che la città non vi piace, nessuno vi chiede di restare, potete andarvene tranquillamente altrove. Cialtroni !!!

  10. Si aspettano le prossime elezioni arriva De Luca junior e promettera’ che tutto sara’ scintillante come prima. I salernitani, pecoroni, aboccano e Salerno diverra’ il “Regno dei due De Luca”. Siamo proprio un abanda di cretini!!!!

  11. Anche la Francia deve inchinarsi alla volontà di Salerno e dei suoi governanti.

    AVANTI COSI’, i chiancarielli si mangeranno anche le rane oltre che il limone.

  12. A Sta’ banda di servetti deluchiani che Blanchere ha rinunciato temporaneamente alla sospensiva.
    A Febbraio poi, quando ci condanneranno a pagare per colpa dei loro padroni pasticcioni, se questi servetti pagano le tasse e i tributi in Citta, ci divertiremo tutti con grandi risate

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.