Boxe: il Moffa Team premiato al Palazzo Vanvitelli di Mercato San Severino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è svolta martedì 25 ottobre alle ore 15.30 presso l’aula consiliare del Comune di Mercato San Severino la conferenza stampa promossa dal Sindaco Antonio Somma e l’assessore allo sport Giuseppe Albano per premiare i campioni del Moffa Team Mouhiidine Abbes e Romano Fiore. Presenti in aula consiliare l’intero comitato regionale della Federazione Pugilistica Italiana composto dal dott. Alfredo Raininger, Presidente Regionale Fpi, prof. Aldo Ferrara, Presidente Onorario Campania Fpi, dott. Rosario Africano, Vice-Presidente Regionale Fpi, dott. Salvatore Tartaglione, Consigliere Regionale Fpi, dott. Gennaro Moffa, Consigliere Regionale Fpi, presenti per complimentarsi con il campione di pugilato Abbes, reduce da una splendida vittoria in America e promessa del pugilato italiano.

Presenti il Senatore Accademico dell’Università di Salerno Giovanni Gaeta e il Fiduciario Locale del Coni Raffaele Marino, che si sono complimentati con i maestri Gennaro e Gianluigi Moffa per il loro impegno sul territorio e per la notevole mole di atleti e campioni che producono con il loro gruppo sportivo Moffa Team, con la sede principale degli sport da combattimento presso la Palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, tra le società più rinomate in campo nazionale e internazionale. Per il Karate è stato premiato il vicecampione d’Italia Romano Fiore, che la scorsa settimana ha raggiunto questo importante traguardo al PalaPellicone di Ostia Lido.

Presentati anche le giovani promesse del Karate sanseverinese Salines Sabrina, Citro Maria, Iorio Diana Antonia e Mandile Gennaro, reduci dalla vittoria regionale del campionato di combattimento di karate e che dovranno fare le finali nazionali ad Ostia Lido il prossimo weekend. Presentati i campioni regionali di boxe Francesco Russo e Torello Francesco che dovranno disputare rispettivamente la finale nazionale a Avellino ed a Cuneo. Presenti anche i campioni internazionali di Musical Form Comodino Giuseppe e Napoli Antonino, e la giovane campionessa d’Italia Salines Liliana, atleti della Nazionale Italiana WTKA, che rappresenteranno l’Italia alla prossima edizione del Campionato Unificato di Kickboxing e Musicale Forms.

Ringraziamenti e parole di incoraggiamento da parte dell’assessore Albano ai campioni del team, che danno lusto al territorio con vittorie importanti e in tutto il mondo. Presente un folto pubblico di persone, che si sono emozionati nel vedere i combattimenti di Boxe di Abbes e di Karate di Fiore, ma soprattutto il pubblico si è surriscaldato quando in videochiamata il campione olimpico e tecnico delle Fiamme Oro Roberto Cammarelle ha portato il suo saluto personale e si è congratulato della serietà e correttezza di Abbes e del Moffa Team.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.