Allarme sicurezza a Salerno, Santoro: “Si risolva il problema notturno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Allarme sicurezza in città di notte: dopo gli ultimi episodi il consigliere di Giovani salernitani-Dema, Dante Santoro scende nuovamente in campo. “La città é ostaggio dei vandali con quest’amministrazione, ora più che mai serve il turno della polizia municipale la notte. La giunta ormai è alienata dai problemi della città, assurdo che l’ultimo turno della municipale – sottolinea Santoro – finisca alle 23 e la città resti ostaggio di vandali e delinquenti. In dieci giorni sono state danneggiate più di cento auto in orari notturni e la gente è esasperata. Sindaco e “compagnia” piuttosto che continuare a fare cassa con lo street control per poi spendere diecimila euro per il convegno sull’abuso d’ufficio, usino bene i soldi pubblici e dispongano controlli della polizia municipale dalle 23 alle 2.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.