Bimba Rom morta in auto a Scampia a Luglio: ipotesi abusi sessuali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Sulla vicenda della bambina morta nel campo rom di Scampia bisogna fare massima chiarezza anche perché le ricostruzioni che stanno emergendo sono agghiaccianti. Se la bambina è stata vittima di ripetuti abusi sessuali che non solo non sono stati denunciati ma addirittura coperti coperti è l’intera comunità di quel campo Rom ad essere colpevole o quanto meno complice di questi atti mostruosi”.
Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, che all’epoca dei fatti incontrò i familiari della bimba nel corso di un sopralluogo nell’ospedale San Giovanni Bosco.
“A me raccontarono che la bambina era rimasta sola nel campo perché la mamma era andata a comprare qualcosa per la festa di compleanno del fratello di sei anni, il primo dei tre suoi figli, e che l’avevano ritrovata sul sedile dell’auto, il che smentiva l’ipotesi che fosse stata chiusa, per gioco o altro, nel bagagliaio della stessa auto” ha aggiunto Borrelli per il quale “queste sono solo alcune delle incongruenze. All’epoca ebbi il forte sospetto che c’era qualcosa che si voleva nascondere e sopratutto che c’era qualcuno che le aveva fatto del male vista la ferita sulla fronte che era stata evidenziata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.