Eboli: Primo caso di sepoltura musulmana esterna al cimitero comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Sen. Cardiello ha depositato la preannunciata interrogazione parlamentare urgente all’attenzione del Ministro della Sanità On. Lorenzin e dell’omologo all’Interno Minniti.

Al fine di evitare che altri Comuni d’Italia, sulla base di precetti musulmani interpretati malamente dal Sindaco di Eboli, siano protagonisti di ulteriori abusi che vanno oltre le loro competenze, sarà fondamentale l’intervento dei dicasteri competenti.

L’unico caso in Italia di una defunta inumata in un’aiuola esterna al cimitero comunale rischia di creare un precedente pericoloso che va stoppato, anche e soprattutto dal punto di vista igienico-sanitario.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.