Pagelle: Bocalon ritrovato. Mantovani leader. Ok Vitale e Rossi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Ecco le pagelle dopo Salernitana Empoli. Partita di spessore da parte di tutti:

Radunovic 6.5 – Provvidenziale sulla conclusione di Krunic, può poco sulla punizione a giro di Pasqual. Conferma di avere qualche difficoltà sulle uscite alte e nei rilanci.

Mantovani 7 – Dopo l’infortunio di Schiavi e Bernardini si sposta al centro vestendo i panni di leader difensivo. Encomiabile sotto tutti i punti di vista. Un baluardo di altri tempi. Bomber Caputo, nelle sue grinfie, spettatore non pagante

Schiavi 6 – Come Bernardini lascia il campo nella prima frazione. Da segnalare comunque un ottimo intervento su Caputo.

Dal 20’ Gatto 6.5- Non è al meglio ma riesce comunque a dare il suo contributo in fase di spinta e di ripiegamento. Stoico nella ripresa quando si sacrifica tantissimo per difendere il risultato.

Bernardini sv – Dopo meno di 10’ lascia il terreno di gioco per infortunio.

Dal 10’ Alex 6.5 Ha già dimostrato di avere qualità e lo conferma con alcune giocate da applausi come il cross che porta al secondo gol di Bocalon. Belle giocate nella ripresa dove si dimostra buon difensore aggiunto e cursore instancabile.

Pucino 7 – Scuote i suoi con un bel tiro dalla distanza sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Attento e preciso nel limitare l’esperto Pasqual. Preciso e puntuale nella ripresa quando esce palla al piede.

Ricci 6.5 – Altro giocatore dopo il derby di Avellino, quando ha la palla tra i piedi conferma di avere importanti doti tecniche. Sfiora il terzo gol. Ottimo in impostazione

Dall’82’ Odjer sv.

Signorelli 6 – Ordinato, equilibrato, ancora indietro però fisicamente. Cala molto nella ripresa.

Minala 6.5 – Il solito leone in mediana, utile anche in occasione del primo gol di Bocalon quando vince un difficile contrasto aereo. Nella ripresa un gladiatore instancabile.

Vitale 7 – Non riesce a prendere di testa la punizione di Pasqual, unico neo di giornata. Poi sfodera una prestazione superba, di qualità e forte personalità. Dalle sue parti non sfonda nessuno

Rossi 7 – Gli manca solo il gol, ma mette in campo doti tecniche e tantissima grinta abbinate ad una fisicità fuori dal comune. Un giocatore di una prospettiva futura impressionante

Bocalon 8 – Interrompe il digiuno di gol che andava avanti da quasi due mesi con una doppietta da autentico rapace. Uno-due micidiale che fa esplodere di gioia i tifosi granata. Gioca anche lui una partita intensa e fornisce un assist d’oro a Ricci che spreca

Bollini 6.5 Cambia l’undici iniziale per l’assenza di Sprocati, ma non si fida dei sostituti naturali che di certo non mancano, almeno numericamente. Perde Bernardini e Schiavi e li inserendo Alex e Gatto costruisce, forse anche a fortuna, un 3-5-2 di un impressionante elasticità. Recuperando Schiavi e Bernardini, un quintetto da riproporre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Bravo Bollini nei cambi obbligati. Secondo me abbiamo vinto perchè almeno una volta ha avuto il coraggio di inserire due giocatori offensivi Alex e Gatto e adattarli al ruolo di esterno piuttosto che inserire due esterni “difensivi”.
    Bollini di qualche settimana fa avrebbe inserito Zito e magari Asmah, e avremmo perso o pareggiato la partita, come a Parma.
    Speriamo che un po alla volta possa diventare un allenatore discreto e farci vedere belle partite !

  2. È stata una prestazione davvero gagliarda e credo che il plauso maggiore debba andare a tre giocatori: Mantovani, Minala e Ricci. Credo che oggi tutti quelli che contestavano Bocalon hanno avuto la loro risposta: Bocalon è l’unica punta da area di rigore che abbiamo e bisogna capire che è uno che come mestiere ha quello di fare gol e non la sponda anche se deve migliorare in fase di pressing e negli scatti. Al momento credo che Rodriguez sia da considerare la terza riserva visto che Rossi sembra una versione migliore e più forte fisicamente dello spagnolo e, come a Novara, potrebbe essere tranquillamente titolare. Peccato per Signorelli, si vede che ha una buona tecnica, ma è davvero troppo lento al momento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.