Pagelle: Bocalon ritrovato. Mantovani leader. Ok Vitale e Rossi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Ecco le pagelle dopo Salernitana Empoli. Partita di spessore da parte di tutti:

Radunovic 6.5 – Provvidenziale sulla conclusione di Krunic, può poco sulla punizione a giro di Pasqual. Conferma di avere qualche difficoltà sulle uscite alte e nei rilanci.

Mantovani 7 – Dopo l’infortunio di Schiavi e Bernardini si sposta al centro vestendo i panni di leader difensivo. Encomiabile sotto tutti i punti di vista. Un baluardo di altri tempi. Bomber Caputo, nelle sue grinfie, spettatore non pagante

Schiavi 6 – Come Bernardini lascia il campo nella prima frazione. Da segnalare comunque un ottimo intervento su Caputo.

Dal 20’ Gatto 6.5- Non è al meglio ma riesce comunque a dare il suo contributo in fase di spinta e di ripiegamento. Stoico nella ripresa quando si sacrifica tantissimo per difendere il risultato.

Bernardini sv – Dopo meno di 10’ lascia il terreno di gioco per infortunio.

Dal 10’ Alex 6.5 Ha già dimostrato di avere qualità e lo conferma con alcune giocate da applausi come il cross che porta al secondo gol di Bocalon. Belle giocate nella ripresa dove si dimostra buon difensore aggiunto e cursore instancabile.

Pucino 7 – Scuote i suoi con un bel tiro dalla distanza sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Attento e preciso nel limitare l’esperto Pasqual. Preciso e puntuale nella ripresa quando esce palla al piede.

Ricci 6.5 – Altro giocatore dopo il derby di Avellino, quando ha la palla tra i piedi conferma di avere importanti doti tecniche. Sfiora il terzo gol. Ottimo in impostazione

Dall’82’ Odjer sv.

Signorelli 6 – Ordinato, equilibrato, ancora indietro però fisicamente. Cala molto nella ripresa.

Minala 6.5 – Il solito leone in mediana, utile anche in occasione del primo gol di Bocalon quando vince un difficile contrasto aereo. Nella ripresa un gladiatore instancabile.

Vitale 7 – Non riesce a prendere di testa la punizione di Pasqual, unico neo di giornata. Poi sfodera una prestazione superba, di qualità e forte personalità. Dalle sue parti non sfonda nessuno

Rossi 7 – Gli manca solo il gol, ma mette in campo doti tecniche e tantissima grinta abbinate ad una fisicità fuori dal comune. Un giocatore di una prospettiva futura impressionante

Bocalon 8 – Interrompe il digiuno di gol che andava avanti da quasi due mesi con una doppietta da autentico rapace. Uno-due micidiale che fa esplodere di gioia i tifosi granata. Gioca anche lui una partita intensa e fornisce un assist d’oro a Ricci che spreca

Bollini 6.5 Cambia l’undici iniziale per l’assenza di Sprocati, ma non si fida dei sostituti naturali che di certo non mancano, almeno numericamente. Perde Bernardini e Schiavi e li inserendo Alex e Gatto costruisce, forse anche a fortuna, un 3-5-2 di un impressionante elasticità. Recuperando Schiavi e Bernardini, un quintetto da riproporre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Bravo Bollini nei cambi obbligati. Secondo me abbiamo vinto perchè almeno una volta ha avuto il coraggio di inserire due giocatori offensivi Alex e Gatto e adattarli al ruolo di esterno piuttosto che inserire due esterni “difensivi”.
    Bollini di qualche settimana fa avrebbe inserito Zito e magari Asmah, e avremmo perso o pareggiato la partita, come a Parma.
    Speriamo che un po alla volta possa diventare un allenatore discreto e farci vedere belle partite !

  2. È stata una prestazione davvero gagliarda e credo che il plauso maggiore debba andare a tre giocatori: Mantovani, Minala e Ricci. Credo che oggi tutti quelli che contestavano Bocalon hanno avuto la loro risposta: Bocalon è l’unica punta da area di rigore che abbiamo e bisogna capire che è uno che come mestiere ha quello di fare gol e non la sponda anche se deve migliorare in fase di pressing e negli scatti. Al momento credo che Rodriguez sia da considerare la terza riserva visto che Rossi sembra una versione migliore e più forte fisicamente dello spagnolo e, come a Novara, potrebbe essere tranquillamente titolare. Peccato per Signorelli, si vede che ha una buona tecnica, ma è davvero troppo lento al momento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.