Striscia positiva: Bollini eguaglia Cagni, nel mirino Colomba e Gregucci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salernitana torna in campo e mister Bollini fa la conta dei disponibili. Per la gara di sabato contro il Bari il tecnico granata sarà alle prese con una vera e propria emergenza nel reparto difensivo. Già orfano di Tuia, il pacchetto arretrato nel match di sabato coi pugliesi dovrà fare a meno di Bernardini (noie ad un polpaccio), Perico (alla microfrattura ad un piede si sarebbero aggiunti problemi muscolari) e, probabilmente, anche di Schiavi. Il metelliano è uscito al 20esimo sabato scorso contro l’Empoli, dopo aver stretto i denti per essere della contesa. E Bollini ha dovuto varare un assetto a dir poco inedito, con gli adattati Pucino e Vitale ai lati dell’unico centrale di ruolo superstite Mantovani (e due esterni votati ad offendere come Gatto ed Alex sulle fasce).

Se nessuno dei difensori recuperasse in tempo utile per sabato e se non ci fossero innesti dal mercato degli svincolati (che per la verità non propone granchè) la soluzione sperimentale potrebbe essere riproposta anche contro i galletti. Anche Rodriguez è fermo ai box. Bollini, invece, spera di recuperare in tempo utile per la sfida di sabato Sprocati, costretto a sua volta a saltare la scorsa gara per problemi muscolari accusati dopo la trasferta di Novara. La formazione da opporre al Bari è, ad oggi, un bel rebus per Bollini.

Ma, al di là degli interpreti, la Salernitana ha dimostrato di saper fare di necessità virtù e i calciatori stanno dando massima disponibilità all’allenatore, adattandosi anche ai vari moduli utilizzati da Bollini in questo avvio di stagione. Dopo aver eguagliato la serie di nove risultati utili consecutivi fatta registrare da Cagni (nella stagione 99/2000), il team granata cercherà di raggiungere quota 10 (impresa riuscita a Colomba (95/96). Mentre Gregucci arrivò a 11 nel 2004/05. Ancora lontani i 17 risultati utili di fila fatti registrare dalla Salernitana di Rossi nella stagione della promozione in Serie A (1997/98).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.