Pallavolo: Trasferta a Montecchio per la P2P GIVOVA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Non c’è sosta per la P2P GIVOVA. Reduce dal ko di Trento, Baronissi è in ritiro a Vicenza per preparare la seconda trasferta consecutiva. Domani, mercoledì 1 novembre, capitan Strobbe e compagne saranno di scena al PalaCollodi di Montecchio Maggiore.

Alle ore 17, va in scena il turno infrasettimanale, sesta giornata di andata del campionato di serie A2 femminile di volley. E’ uno dei primi snodi salvezza della stagione: sotto rete la P2P GIVOVA affronterà il “Sorrelle Ramonda IPAG”, terzultimo in graduatoria a quota 3.

Baronissi la sopravanza di un punto in classifica: quintultima a quota 4 dopo cinque giornate, dopo due gare senza punti contro Soverato a Capriglia e poi a Trento, domani sera la squadra di coach Castillo deve ritrovare punti e certezze nello scontro diretto.

Pure Montecchio è a bocca asciutta da due turni. Come la P2P GIVOVA, è dunque a caccia dei punti pesanti in chiave salvezza. Gli elementi più pericolosi su sponda veneta sono Gomiero, Fiocco e Marcolina.

“E’ uno scontro diretto – commenta il coach della P2P GIVOVA, Ivan Castillo – testa alla partita, dall’inizio alla fine, concentrazione massima. Se siamo concentrati, riusciamo a fare anche buone cose.

Dunque tocca a noi cambiare marcia e portare a casa i punti che contano. Montecchio è una matricola, ha portato in serie A2 l’entusiasmo della promozione dalla categoria inferiore.

Per scelta societaria ha rinunciato all’apporto di atlete straniere, fatta eccezione per la giovanissima Kosareva, perché intende valorizzare al meglio le brave atlete italiane del roster e il proprio settore giovanile. Dopo il ko di Trento, abbiamo velocemente voltato pagina ma analizzando comunque gli errori commessi. Siamo stati in partita per larghi tratti ma non siamo riusciti ad essere determinati nei momenti che contano. Adesso voglio una squadra concentrata e soprattutto con un rendimento continuo per l’intera durata del match”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.