Granata chiamati agli straordinari ma bisogna andare oltre l’emergenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salernitana corre ai ripari, a seguito dell’emergenza infortuni: dal mercato degli svincolati, che in realtà offre ben poco, dovrebbe arrivare a breve una pedina utile per riuscire a superare questo momento di difficoltà nel reparto difensivo. Milan Milanovic è il profilo individuato da Fabiani per dare a Bollini un elemento in più a disposizione, dal momento che gli infortuni hanno messo ko tutti i centrali in rosa, eccezion fatta per Mantovani. Rimane ancora da limare qualche dettaglio ma il difensore serbo, ex del Pisa, dovrebbe essere ingaggiato a breve. In granata arriva anche un altro portiere: torna Stefano Russo, che già in passato era stato a Salerno.

La società approfitta e torna sul mercato per assicurarsi un estremo difensore in più in grado di poter tornare utile in caso di emergenza, soprattutto in occasione degli impegni in nazionale di Radunovic e Adamonis. Per quanto riguarda la prossima partita col Bari, la Salernitana deve fare a meno, com’è noto, di una serie di giocatori acciaccati ed alle prese quasi tutti con stop più o meno lunghi. Ieri è arrivato anche il verdetto anche per Schiavi, il quale tra venti giorni dovrà effettuare nuovi esami, ragion per cui anche il centrale di Cava tornerà a disposizione, probabilmente, nel prossimo mese di dicembre. La Salernitana è chiamata dunque agli straordinari.

Bollini non può far altro, per ora, che confermare la difesa a tre, arretrando al fianco di Mantovani, unico superstite tra i centrali, i terzini Pucino e Vitale, con quest’ultimo che pure ieri non si è allenato per un affaticamento muscolare, ma sabato stringerà i denti e ci sarà. Per garantire più copertura alla difesa, Bollini sembra orientato a confermare in mediana tre centrocampisti (Minala, Ricci ed uno tra Odjer e Signorelli). Sulle corsie laterali Alex e Gatto sono in vantaggio sugli altri, ma anche Rosina scalpita nelle retrovie per disputare la sua gara dell’ex. Si partirà molto probabilmente da un 3-5-2 per poi cambiare in corso d’opera. In avanti si va verso la conferma di Bocalon e Rossi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.