Maestra troppo severa patteggia la pena: condannata a 4 mesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ha patteggiato a quattro mesi, per abuso di mezzi di correzione, una maestra di una scuola elementare ad Eboli.

Il giudice monocratico della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno ha accolto la richiesta ritenendo la condanna congrua ai fatti contestati all’insegnante.

Secondo l’impianto accusatorio, l’insegnante colpiva con calci alle gambe gli alunni o lanciava astucci. I fatti sono accaduti nel 2015. A rivolgersi alla magistratura è stata la mamma di uno dei tanti alunni che frequentavano le classi in cui l’educatrice era l’insegnante in questione.

Sono stati i racconti del ragazzo ai genitori a far scattare l’allarme. Sembra che in una occasione a seguito del lancio di un astuccio in direzione di un alunno, questi sia rimasto ferito al labbro.

Non è la prima volta che casi simili approdano in procura: è infatti, della scorsa settimana,la sospensione per nove mesi di una insegnante di una scuola elementare dell’Agro nocerino sarnese. Anche in questo caso a denunciare l’accaduto agli agenti della Squadra Mobile di Salerno sono stati i genitori degli alunni che, secondol e accuse, avrebbero subito schiaffi in testa e rimproveri ad alta voce.  Installate le telecamere, su dispozione della magistratura nocerina, si è scoperto che quanto raccontato era vero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Scusate , posso capire la denuncia per l’insegnante che lanciava astucci in faccia ai ragazzi e dava loro calci.
    Ma schiaffi in testa e rimproveri ad alta voce? Stiamo scherzando?
    Mazze e panelle fannu li figli belli, panelle senza mazze fanno li figli pacci

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.