Sposa scappa il giorno del suo matrimonio, da mesi frequentava un altro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha lasciato che i suoi familiari organizzassero tutto, dalla cerimonia al pranzo di nozze, ma all’ultimo momento ha cambiato idea e ha deciso di non pronunciare quel fatidico “sì” per sposare l’uomo col quale conviveva da un anno e mezzo. Arriva dalla provincia di Verona la storia di una sposa che ha praticamente “mollato” sull’altare quello che doveva essere il suo futuro marito.

La loro storia d’amore andava avanti ormai da qualche tempo e così i due – lei è una ragazza italiana di 26 anni che lavora come operaia in una ditta della provincia di Padova, lui un 39enne di origini marocchine operaio sempre a Padova – avevano deciso di sposarsi. Ma appunto lei – come ricostruiscono le cronache locali – ha cambiato idea quando a Legnago la consigliera comunale era già pronta per la cerimonia con la sua fascia tricolore. Lo scrive Fanpage.it

Solo pochi minuti prima della cerimonia la ragazza avrebbe realizzato che sposarsi sarebbe stato un errore – Il matrimonio tra i due operai era previsto per le 11 davanti alla consigliera Elena Zanetti che – come riporta il Mattino di Padova – ha raccontato che prima i parenti hanno iniziato a dire che la sposa non poteva venire perché aveva la febbre alta e che solo quando ha detto loro che era questione di dieci minuti è venuta a galla la verità. Ovvero che la ragazza non voleva più sposarsi. Questo perché a quanto pare già da diversi mesi frequenta un altro uomo e solo pochi minuti prima della cerimonia avrebbe realizzato che sposarsi sarebbe stato un errore.

La sposa avrebbe quindi confidato alla sorella di non voler compiere quel passo importante e alla fine effettivamente il matrimonio non c’è stato. “Ho provato a chiamare la sposa quattro volte, non perché sia affar mio ciò che è successo ma per una questione di rispetto nei confronti delle istituzioni. Credo di meritare almeno la parola ‘scusa’”, ha aggiunto ancora la consigliera comunale commentando la vicenda.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.