Bum-bum Rossi: la Salernitana ribalta il Bari il primo tempo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Termina con il risultato di 2-1 il primo tempo all’Arechi tra Salernitana e Bari. Prima frazione intensa con il Bari più intraprendente in campo ma con i granata pronti a ribattere colpo su colpo. Pugliesi subito in vantaggio al 5’ con Cissè che ruba il tempo a Mantovani e serve al centro Galano che non si fa pregare per depositare in rete. Intanto esce Marrone per infortunio negli ospiti ed entra Tonucci. I granata trovano il pari grazie ad un azione insistita di Rossi che trafigge Minai. Da segnalare un palo dei pugliesi con Capradossi. Nel finale di tempo ancora Rossi pescato in area da Signorelli in spaccata deposita in rete, per un Arechi in visibilio. Ammonito Gatto nella Salernitana.

Davanti ad oltre 16mila spettatori la Salernitana, dunque, vuol centrare la terza vittoria consecutiva, il 10 risultato utile di fila e ritagliarsi un futuro da protagonista. Per farlo deve battere il Bari e dimostrare di essere più forte anche dell’emergenza che ha falcidiato la formazione di Bollini (Bernardini, Schiavi,Tuia e Perico out insieme a Rodriguez, Sprocati e ovviamente Orlando, mai sceso in campo sino ad ora). Gara dalle mille emozioni con lo storico gemellaggio rinnovato prima del match tra ultras granata e biancorossi. Al di là di qualche polemica settimanale circolata sul web, grande è stata l’accoglienza della nutrita rappresentanza pugliese da parte dei salernitani. Già ieri sera, tanti i tifosi baresi avevano passeggiato per le vie della città andando a cena con i cugini granata.

Ma veniamo alla partita: alla vigilia sembrava che Bollini volesse puntare tutto su Alessandro Rosina il grande ex del Bari. Amato e osannato dai pugliesi a Salerno non sta attraversando un momento brillante. La voglia di riscatto ed il talento dell’ex Torino poteva essere un’arma in più per i campani. Ma nell’immediata vigilia il tecnico di Poggio Ruscio ci ripensa e rispedisce Rosina in panchina, confermando Rossi accanto al ritrovato Bocalon. La coppia sabato scorso ha matato il pericoloso Empoli proprio all’Arechi. Rosinaldo parte dunque come riserva e probabilmente entrerà a gara in corso.

In difesa giocano i superstiti Mantovani e Pucino assieme a Vitale non al meglio, con Minala pronto nell’evenienza a diventare il terzo centrale. Centrocampo composto dallo stesso Minala, Ricci e Signorelli con Alex e Gatto confermati sulle corsie laterali. In avanti, come detto Rossi e Bocalon.

E’ 3-4-3 invece per il Bari di Fabio Grosso, eroe del mondiale vinto dall’Italia in Germania nel 2006. In porta c’è Micai, con Capradossi, Marrone e Gyomber in difesa. A centrocampo spazio a Fiamozzi, Tello (ex del Cagliari non dimenticato a Salerno per un esultanza troppo focosa due stagioni fa), Petriccione e Busellato. In attacco Galano, Cissè e l’ex Improta, al centro quest’ultimo in settimana, di polemiche su facebook per una dichiarazione di poco amore per Salerno.

Arbitra Pezzuto di Lecce, designazione che ha fatto storcere il muso un pò a tutti.

SALERNITANA – BARI  2-1 (primo tempo)

SALERNITANA (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Vitale; Gatto, Minala, Signorelli, Ricci, Alex; Rossi, Bocalon. A disp. Adamonis, Iliadis Asmah, Rizzo, Della Rocca, Zito, Kiyine, Odjer, Cicerelli, Di Roberto, Kadi, Rosina. All: Alberto Bollini

BARI (3-4-3):  Micai; Capradossi, Marrone, Gyomber; Anderson, Petriccione, Busellato, Tello; Galano, Cissé Improta. A disp.: Berardi, De Lucia, Tonucci, Cassani, Morleo, Fiammozzi, Salzano, Iocolano, Kozak, Da Silva, Brienza, Floro Flores, Nené. All.: Grosso.

ARBITRO: Sig. Ivano Pezzuto di Lecce (Muto/Vecchi) IV uomo: Fiorini

5’ Galano, 13’ Rossi, 47’ Rossi

Ammonito Gatto

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA1919


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.