Ritrovati da Polizia a Benevento 13 dipinti rubati nel 1994

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tredici dipinti del maestro Mario Ferrante, trafugati nel 1994, sono stati recuperati dalla Polizia di Stato a Benevento all’interno di un garage il cui proprietario è deceduto da poco.

I quadri furono all’epoca rubati dallo studio dell’artista in città e da allora se ne erano perse totalmente le tracce. La polizia, dopo una soffiata, hanno avviato le indagini che hanno permesso il ritrovamento delle opere.

Il furto, all’epoca dei fatti, catalizzò l’attenzione mediatica perché si riteneva che le opere fossero state rubate per la vendita sul mercato estero in quanto realizzate su tavole antiche e con interventi di foglia d’oro e la loro collocazione sul circuito nazionale sarebbe stata quindi difficile.

Il furto ebbe inoltre gravi ripercussioni poiché compiuto prima della mostra che avrebbe visto i dipinti esposti a New York, nell’ambito del progetto “Alitalia per l’Arte”, patrocinato dalla compagnia di bandiera italiana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.