Eboli: il mercato settimanale torna nel Rione della Pace – Rione Paterno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Torna il mercato settimanale non alimentare a Rione della Pace-Rione Paterno, grazie al voto favorevole promosso in Consiglio comunale dalla maggioranza Cariello e sulla scorta di un’ampia condivisione con residenti e commercianti di via Pio XII. Quella assunta nella seduta consiliare di lunedì sera è una decisione della politica che soddisfa un’esigenza dell’intero quartiere e più in generale di tutta la città, che segnala un’ampia visone politica della maggioranza e rappresenta una nuova occasione per Eboli nel rilancio della sua economia.

«Riportare il mercato settimanale non alimentare del sabato, da via delle Olimpiadi nella sua sede storica di Rione della Pace e Rione Paterno è un segnale di partecipazione della città alle scelte amministrative – sottolinea il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -. La nostra idea di recuperare alla città un appuntamento che è insieme storico ed economico ha incontrato le richieste del territorio e dei quartieri e questo ha favorito la scelta storica di riportare il mercato settimanale nel centro della città».

Il provvedimento è stato sostenuto non solo dalle richieste dei cittadini e dalla volontà dell’amministrazione comunale, ma anche dall’impegno di tanti singoli che hanno contribuito a centrare l’obiettivo. «Voglio ringraziare quanti hanno contribuito con noi – ricorda ancora il sindaco Cariello -, compresa una parte dell’opposizione che ha votato a favore Penso ai commercianti di via Pio XII, ai residenti, ai comitati di quartiere che hanno sollecitato e sostenuto una decisione che è di tutta la città. Un grande lavoro fatto da tanti, a cominciare dall’ufficio comunale per il commercio coordinato da Francesco Mandia, con l’impegno profuso dal presidente della commissione attività produttive, Emilio Masala, e dell’assessore Maria Sueva Manzione. Con loro impegnati in prima fila anche i consiglieri comunali del territorio Sgritta, Altieri e Bonavoglia. Un impegno per la città, condiviso da tutti e che finalmente riporta mercato ed economia nel centro della città».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.