“Addio fottuti musi verdi” film del collettivo napoletano The Jackal nelle sale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Esce domani nelle sale in 280 copie “Addio fottuti musi verdi” il film del collettivo napoletano The Jackal, opera prima del regista Francesco Ebbasta con Ciro Priello, Beatrice Arnera, Ruzzo Simone, Fabio Balsamo, Alfredo Felco e Roberto Zibetti. Nel film, prodotto da Cattleya, The Jackal e Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution, anche Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito e la partecipazione di Gigi D’Alessio. Dopo aver conquistato il web con “Gay Ingenui”, “Lost in Google”, “Gli effetti di Gomorra sulla gente”, dopo il passaggio alla festa di Roma, i The Jackal approdano sul grande schermo con una fanta-comedy. Il protagonista è Ciro, qualificato grafico , che, dopo averle provate tutte, decide di partecipare ad un concorso e mandare il suo curriculum agli alieni. ”Quello della fantascienza è un tema a noi caro – spiega il regista Francesco Ebbasta reduce dal successo dell’anteprima napoletana al cinema Metropolitan che ha riunito i fan del collettivo – l’abbiamo già testato nella webserie “Lost in Google”, non potevamo che sceglierlo per la nostra opera prima. Un amico si era trasferito all’estero e noi abbiamo cominciato a chiederci fino a che punto saremmo stati disposti ad allontanarci per un lavoro. E così siamo arrivati a pensare a Marte”. Per Simone Ruzzo ”quello del lavoro è un problema nazionale che abbiamo estremizzato, abbiamo sfruttato il cinema per raccontare questa storia, adattandoci a tempi più lunghi rispetto al web”. ”È stato fatto un grande lavoro di effetti visivi – spiega Alfredo Felco – Per vedere il film al meglio è necessario andare al cinema e non aspettare il dvd”. Ciro Priello ricorda: ”C’è stato un gran rispetto dei ruoli sul set pur essendoci un confronto continuo sulle scene e sulle sequenze. Non abbiamo mai litigato, ci conosciamo da quando siamo piccolissimi e questa è la nostra forza”.(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.