Castel San Giorgio: Messa in sicurezza del torrente Solofrana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono stati ultimati ieri i lavori di posizionamento dei massi in cemento armato lungo i circa trenta metri in cui il Solofrana ha rotto gli argini all’altezza di via Schiavone in località Fimiani di Castel San Giorgio.

I lavori procedono ora con minore affanno e le previsioni meteo per le prossime ore confortano gli operatori e l’amministrazione comunale. Nella giornata di ieri la Giunta, guidata dalla sindaca Paola Lanzara, ha chiesto lo Stato di Calamità Naturale ma a preoccupare più di ogni altra cosa è l’inquinamento dei suoli determinato dall’esondazione.

La prima cittadina ha intenzione di chiedere all’ARPAC un’attenta analisi dei terreni delle campagne interessate dal carico delle acque del Solofrana, mentre, contrariamente a quanto era stato predisposto in mattinata, ieri sera dal Municipio è giunto un altro giorno di stop alle scuole di ogni ordine e grado.

Nel frattempo anche la GORI ha ricevuto ieri una dura lettera da parte del primo cittadino in merito alle frequenti interruzioni del servizio e ai cali della pressione di erogazione a cui il territorio comunale è soggetto, specie durante le ore serali.

“In seguito  alla notifica pervenuta ieri sera da parte della GORI in relazione ai disservizi legati alla mancanza d’acqua e alla riduzione della pressione del servizio idrico intervenute in questi giorni in numerose zone del territorio comunale – ha scritto Paola Lanzara –  è stata immediatamente predisposta una nota per richiedere maggiori chiarimenti.

I disservizi, anche se improvvisi, devono essere comunicati tempestivamente in modo da avvisare la cittadinanza e limitare al minimo i disagi. In questi giorni, il maltempo sta mettendo a dura prova il nostro territorio e non possiamo permetterci che anche la GORI ci crei problemi e ne crei ai cittadini già messi a dura prova da quello che sta accadendo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.