Bimba morta a due mesi, gravi accuse alla madre della piccola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Entra nel vivo il processo a carico di una donna di Pontecagnano accusata di infanticidio.

La piccola di due mesi, secondo l’accusa, sarebbe morta nel mese di ottobre di tre anni fa, per uno scuotimento troppo violento della bimba. Le tracce sul cuscino del fasciatoio sono compatibili con i segni sul corpicino della bimba. A scriverlo il quotidiano La Città oggi in edicola.

Nel corso del processo in corso di svolgimento presso la Corte di Assise di Salerno, hanno parlato i due periti della pubblica accusa, rappresentata dai sostituti procuratori Roberto Penna e Francesca Fittipaldi .

A giudizio non solo la donna ma anche il marito e la madre della presunta infanticida che rispondono invece di calunnia. Reato contestato anche alla mamma della neonata per aver addossato, in un primo momento, la colpa del decesso ai medici degli ospedali che ebbero in cura la figlia nei giorni che precedettero la morte avvenuta all’ospedale “Santobono” di Napoli.

Gli esami radiografici, anche quelli dopo la morte, eseguiti dai consulenti nominati dalla procura di Salerno, rivelarono la presenza di lesioni a entrambe le tempie e ad alcune costole. Ad accorgersene furono i medici dell’ospedale pediatrico napoletano.

Sarebbero queste le cause di un trauma patito dalla piccola due settimane prima del suo decesso. Le stesse che avrebbero condotto all’emorragia interna fatale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.