Voleva far prostituire la madre per giocare alle slot, nei guai 15enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Voleva far prostituire la madre per avere i soldi da giocare nelle slot machine. Per questo motivo un 15enne di Siracusa, accusato di maltrattamenti in famiglia e tentativo di estorsione, è stato fermato dai carabinieri che hanno eseguito nei suoi confronti un provvedimento di collocamento in comunità, emesso dalla Procura dei minori. La vittima è stata più volte picchiata e malmenata fin quando non ha deciso di sporgere denuncia.

Il ragazzo ha picchiato varie volte la madre, anche con una pietra e un ombrello, impedendole di uscire di casa. A queste violenze non è stato risparmiato neanche il fratellino di 10 anni che voleva difendere la donna. La vittima l’ultima volta è scappata di casa rifugiandosi da amici, ma il 15enne l’ha rintracciata e ha continuato con le minacce.

Fonte Tgcom.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Questo è uno dei più fetenti ludopatici di cui abbia mai sentito parlare e potenzialmente futuro delinquente, và messo in carcere per almeno 5 anni e curato lì dentro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.