Lite social: tra Rosina e la Salernitana è guerra fredda

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Dolore al ginocchio per Rosina, malato immaginario per il club. E’ lo strappo, probabilmente definitivo tra il fantasista e la Salernitana che ieri, dopo le esternazioni via Twitter del calciatore non solo ha smentito il proprio tesserato ma ha anche preannunciato una multa per aver utilizzato un canale non ufficiale e senza autorizzazione del club.

Tutto era nato dopo Salernitana – Bari. Rosina, assieme a Kihine entrano negli ultimi 15 minuti del match (si era sul 2 a 1) al posto di Gatto e Rossi. Il Bari pareggia per un errore del giocatore marocchino ma in sala stampa Lotito interviene a piedi uniti su entrambi: ‘non hanno dato l’apporto alla squadra che ci si attendeva’. Senza fare nomi sembra essere Rosina il destinatario delle frecciate. Del resto è lui il giocatore dall’ingaggio più alto e dal rendimento più basso in proporzione all’investimento fatto.

Gennaio è alle porte. Il fratello agente del giocatore, risentito, non nasconde la sua amarezza per le parole del co patron.

Nel frattempo la squadra riprende gli allenamenti e Rosina scompare a causa – secondo il calciatore-  del «riacutizzarsi del dolore al tendine rotuleo destro». A svelarlo è stato lo stesso Rosina che ieri ha postato sul proprio profilo twitter le «ragioni» della sua assenza.

«Voglio solo precisare che non ho potuto eseguire alcun tipo di allenamento con la squadra – ha scritto l’ex Zenit– a causa del riacutizzarsi del dolore al tendine rotuleo destro. Non esiste alcun caso Rosina – dice –e mi auguro che questo mio breve quanto sincero comunicato possa servire a spegnere inutili e pretestuose polemiche»

Nonostante l’assenza, la Salernitana non aveva fornito (fino a ieri sera) nessuna informazione circa le condizioni di salute del giocatore. In serata è arrivata una nota del club che sancisce la rottura: «In relazione al post pubblicato sul proprio profilo Twitter da Alessandro Rosina, peraltro contravvenendo al regolamento interno – si legge sul sito web granata – la Salernitana prende atto che, nonostante la risonanza magnetica effettuata il 9 novembre non evidenzi lesioni o infiammazioni a carico del tendine rotuleo destro, il calciatore dichiari il persistere del fastidio».

Adesso si apre una fase nuova tra Rosina e la Salernitana. Al di là della multa e del problema fisico lamentato dal calciatore la sensazione è che si andrà avanti, fino a gennaio da separati in casa. E chissà che quella con il Bari non possa essere stata l’ultima gara in granata del giocatore legato alla Salernitana fino al 2019.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Rosina pensi a guadagnarsi il pane e soprattutto che COMINCI A RENDERE PER QUANTO VIENE PAGATO.
    La società che ingaggiato un 34enne a queste cifre, se questo poi non rende farebbe meglio a stare zitta e fare tesoro di questi casi per evitare altri errori simili nel futuro, o tra un anno ci ritroviamo in attacco la cappia Amauri / Iaquinta a 400mila euro l’anno a testa.
    E questa proprietà che tanto sbandiera gestioni oculate non dimentichi che ha esonerato un signor Menichini fresco di vittoria di Lega pro con record, quindi mantenendolo comunque a busta paga e prendendo (e pagando) un impresentabile Torrente e ancora non si è capito il perchè.
    Zitti tutti e ognuno faccia il proprio mestiere e che cerchi di farlo bene. Grazie

  2. ma questo è il SOLO loro mestiere…il guaio è che sono pochissimi i tifosi / contribuenti che lo hanno capito!

  3. Silvano Garella,
    va bene la critica, ma mi sembra che sei solo un povero fallito che si fa forte di una tastiera per vomitare queste parole pesanti ed offensive contro un’altra persona, padre di famiglia.
    Credo che tu debba farti vedere da un bravo medico e capire quali sono i tuoi fallimenti personali per comportarti e scrivere in questo modo.
    …così…come consiglio!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.