Simona travolta e uccisa dal treno davanti agli occhi del papà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Era tornata dall’università, ed è scesa alla stazione di Casalnuovo dove ad attenderla c’era il papà. Si è lasciata il treno alle spalle ed ha attraversato i binari. Proprio in quel momento è giunto un secondo convoglio che l’ha travolta e uccisa davanti allo sguardo del padre. È morta così in serata Simona di Marzo, 21enne di Pomigliano d’Arco.

Le urla dell’uomo che ha visto morire sua figlia in modo così orribile, hanno attirato l’attenzione di tutti i presenti. Sul posto sono giunti il 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Per la povera Simona non si è potuto fare nulla. Il suo copro straziato è stato coperto da un lenzuolo bianco, e saranno gli uomini in divisa a dover dare una spiegazione all’enorme tragedia. A dare la notizia è Il Mattino online.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.