Salernitana spenta a Cesena il primo tempo, Rodriguez la sveglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Termina con il Cesena in vantaggio 2-1 il primo tempo al Manuzzi tra romagnoli e granata. Salernitana non pervenuta nei primi 25 minuti con i padroni di casa avanti di due gol grazie alla rete lampo di Kupisz al 3’ e all’eurogol 20 minuti dopo di Konè. I granata non si disuniscono e Rodriguez al 27’ riapre il match dando la speranza per l’ennesima rimonta di stagione. Ammoniti Jallow per simulazione e Rodriguez per gioco falloso.

Cesena – Salernitana, dunque, è un testa coda ma guai a guardare la classifica. I romagnoli sono sul fondo (13 punti) ma hanno conquistato 9 punti nelle ultime 6 partite e sono in salute da 4 turni dove non è arrivata nessuna sconfitta.

I granata (20punti) a tre lunghezze dalla vetta sono reduci da dieci risultati utili consecutivi, sono la squadra meno battuta del torneo (insieme al Palermo) e hanno vinto nelle ultime due trasferte ed ora sono alla ricerca del terzo sigillo, lontano dall’Arechi per dare un segnale al campionato e all’ambiente.

Bollini conferma il 3-5-2. Con questo modulo l’unico dubbio alla vigilia riguardava la prevedibile staffetta in attacco tra Rodriguez e Rossi, con Bollini che opta per il rientro dello spagnolo, lasciando il baby Lazio a sorpresa in panchina. Tra i pali andrà Adamonis rientrato in tempo dagli impegni con la Nazionale Under 21 lituana per sostituire il compagno di reparto Radunovic (anche lui convocato dalla rappresentativa del suo Paese).

Nessuna novità neanche in mediana: Alex e Gatto agiranno sulle corsie esterne, Signorelli, Minala e Ricci faranno da cerniera in mezzo al campo. Difesa diretta da Mantovani al centro e Pucino e Vitale ai suoi lati.

In panchina non ci sarà Rosina, il cui rapporto con la società ormai si è incrinato come si è capito in settimana da un botta e risposta via social tra il fantasista e la dirigenza.

Sulla sponda cesenate Castori sarà costretto a cambiare tre pedine nel consueto 4-4-1-1: Agliardi troverà spazio tra i pali al posto di Fulignati, Perticone e Konè sostituiranno gli infortunati Donkor e Di Noia , indisponibili insieme a Cacia .

La Salernitana sarà scortata in Romagna da quasi 2mila tifosi granata. Un mezzo esodo sottolineato anche da Bollini che si augura una spinta in più per la vittoria.

Arbitra Ros di Pordenone.

CESENA – SALERNITANA 2-1 (primo tempo)

CESENA (4-4-1-1): Agliardi; Perticone, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Kupisz, Koné, Schiavone, Dalmonte; Laribi; Jallow. A disp. Fulignati, Melgrati, Mordini, Rigione, Donkor, Eguelfi, Maleh, Sbrissa, Farabegoli, Setola, Moncini, Gliozzi. All: Fabrizio Castori

SALERNITANA (3-5-2): Adamonis; Pucino, Mantovani, Vitale; Gatto, Minala, Signorelli, Ricci, Alex; Bocalon, Rodriguez. A disp. Iliadis, Russo, Asmah, Rizzo,  Zito, Odjer, Kiyine, Kadi, Cicerelli, Di Roberto, Rossi. All: Alberto Bollini

 ARBITRO: Sig. Riccardo Ros di Pordenone (Cangiano/Lanotte) IV uomo: Baroni

Reti: 3’ Kupisz, 23’ Konè, 27’ Rodriguez

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA 1919.IT


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.