Bocalon, che riscatto dopo l’errore sotto porta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Riccardo Bocalon si sblocca anche lontano dall’Arechi. Dopo le due doppiette casalinghe arrivate nelle gare contro Ternana ed Empoli, il bomber veneto riesce ad andare a segno, per la prima volta in campionato, anche fuori casa. La rete firmata al Manuzzi è risultata particolarmente preziosa per la Salernitana, perchè ha consentito ai granata di riaprire una partita che i bianconeri consideravano già chiusa, dopo il 3-1 e l’espulsione di Gatto.

Ed invece il gol di Bocalon ha permesso alla Salernitana di tenersi a galla e di non arrendersi, proseguendo la corsa a caccia del pareggio. La rete, cercata tra l’altro con insistenza, nello stesso tempo, ha consentito all’ex dell’Alessandria di riscattare l’errore commesso poco prima sotto porta, quando Rossi gli aveva servito una gran palla che doveva essere solo accompagnata in porta. Bocalon è stato bravo a non demoralizzarsi, dopo lo strafalcione a tu per tu con Agliardi, e a reagire immediatamente. La determinazione dell’attaccante veneto è stata premiata e così Bocalon ha segnato un gol pesantissimo per lui e per la Salernitana.

Allo stato attuale, sebbene abbia segnato solo in tre partite fin qui, avendo firmato all’Arechi in precedenza due doppiette, Riccardo Bocalon, assieme a Sprocati è il miglior realizzatore della Salernitana, con cinque marcature appunto. Nonostante tutto, però, adesso nel suo reparto la concorrenza è tornata piuttosto alta: Rodriguez, anche lui a segno a Cesena, ha recuperato dall’infortunio di qualche settimana fa ed ora è pronto a mettere ulteriormente in crisi Bollini. Bocalon, però, cercherà di giocarsi tutte le chance a disposizione con la stessa determinazione con cui ha cercato e trovato il gol a Cesena.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Se si torna al 3 – 4 – 3, Rossi sarà il titolare con Sprocati e uno tra Gatto e Di Roberto (o Orlando quando si riprenderà) sulle fasce. Concretamente la rosa va bene così, difesa da rinforzare con un titolare a gennaio a parte. Togliendoci anche Rosina si avrebbe un posto in rosa e un ingaggio alto in meno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.