Condannata a pagare 4mila euro per aver contestato il voto della maturità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Condannata a pagare 4mila euro per aver contestato il voto della maturità. È la sorte toccata ad un’ex studentessa di Teggiano ed i fatti risalgono all’anno scolastico 2008/2009.

Ammessa con la media di 8,6 all’esame, con i crediti ottenuti durante il triennio le fu dato il voto di 93 su 100. Un risultato non ritenuto corretto dalla ragazza che ha deciso di rivolgersi alla giustizia amministrativa. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

I giudici in primo grado evidenziarono alcune contraddizioni, come il tempo della prova orale ben più lungo (un’ora e trentacinque minuti contro il limite di 50 autoimposto dai membri della commissione) rispetto alla norma, il voto (di 26) non in linea con quanto risultante dalla scheda d’esame e la scheda del colloquio non allegata al verbale.

Il Tar nel 2011 accolse il ricorso limitatamente alla rettifica del voto attribuito che vide il punteggio della prova orale salire da 26 a 27. Non soddisfatta la ragazza ha deciso di rivolgersi al Consiglio di Stato.

Una scelta che però la vede condannata a pagare 4mila euro di spese processuali in favore del Ministero dell’Istituzione Università e Ricerca. «I giudizi espressi dalla commissione per gli esami di maturità – si legge nella sentenza – sono connotati da discrezionalità tecnica. Sicché sono inammissibili ed in ogni caso infondate le censure”

Fonte Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.