Sassi dal cavalcavia, presi due 17enni a Messina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Due 17enni sono stati arrestati in provincia di Messina con l’accusa di tentato omicidio per aver lanciato sassi da un cavalcavia contro le auto in transito sulla A20 Palermo-Messina.

I due sono stati sorpresi alle 3.30 del mattino all’altezza di Milazzo dopo che avevano centrato il parabrezza di un’auto con un pezzo di lastra di cemento.

Fortunatamente non ci sono stati feriti. Gli agenti della Polstrada di Barcellona Pozzo di Gotto, monitoravano la zona perchè una settimana fa, alla stessa ora, un sasso aveva sfiorato una volante.

I due 17enni, entrambi studenti di Milazzo e incensurati, sono stati portati in un centro di prima accoglienza per minori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.