Banca D’Italia, Lepore e Palmeri: Campania in crescita anche nel 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Campania prosegue anche nel 2017 nell’andamento positivo e di crescita ulteriore dell’economia regionale, rispetto al 2016,  come  emerge dai contenuti nell’aggiornamento congiunturale del rapporto sull’ “Economia della Campania”,  che sono stati presentati oggi dalla Banca d’Italia. La conferma del trend espansivo della crescita è netta, dopo i due anni precedenti di risultati positivi. Si comincia a vedere concretamente la via d’uscita da una pesante crisi  che ha investito la Campania e che ancora pesa sulla nostra regione. I dati relativi ai primi nove mesi del 2017 confermano  la  continuità della ripresa per il comparto manifatturiero, per i servizi e per il turismo. L’esportazione si mantiene a buoni livelli di crescita (+2,3%). In particolare,  sono molto confortanti i dati relativi all’occupazione (+3,2 %), soprattutto quella industriale (+6%), pur rimanendo elevato il tasso complessivo di disoccupazione. Il settore industriale guida questa fase di ripresa, facendo registrare un aumento netto degli investimenti, con una previsione di crescita ulteriore nel 2018.  Nel 2017 si è registrato anche un aumento del fatturato, della liquidità e del credito per le imprese, a testimonianza di uno sviluppo considerevole delle attività produttive della Campania.
Gli assessori alle attività produttive Amedeo Lepore e al Lavoro Sonia Palmeri hanno dichiarato:
“I dati di Banca d’Italia sono estremamente positivi e confermano la ripresa dell’industria, dei servizi e dell’occupazione in Campania. Questo Rapporto evidenzia la continuità del trend economico di crescita e,  soprattutto, che si è avviato uno sviluppo di tipo strutturale. Ormai è un triennio che la Campania, grazie alla svolta impressa dalla Giunta De Luca, ha intrapreso la strada della risalita e del sostegno all’impresa e al lavoro produttivi. C’è ancora un cammino lungo da percorrere, ma il nostro impegno sarà sempre più forte e convinto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.