Mezzaroma: «Vogliamo portare la Salernitana in serie A, ma….»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
«Vogliamo arrivare in serie A, ma non chiedetemi in quanto tempo. Sarei ben felice di pormi il problema multiproprietà». È uno dei passaggi dell’intervista rilasciata dal co-patron granata Marco Mezzaroma a Massimiliano Grimaldi e andata in onda su Ottochannel.

Tra i temi toccati, la genesi dell’avventura alla Salernitana con Lotito. «Nel 2011 Claudio era già molto coinvolto nel calcio con la Lazio, io nel 1993 avevo avuto un’esperienza con la Roma, da giovanissimo, e così dissi “perché no”. Il calcio ha potenzialità enormi ancora inespresse, è un settore che se ben gestito anche dal punto di vista imprenditoriale può essere molto redditizio. È un’esperienza bellissima, faticosa, complessa, che a volte ti fa chiedere “chi me l’ha fatto fare?”. Però, quando arrivano, i momenti di gioia ti fanno dimenticare tutto», ha detto Mezzaroma.

Poi, ha parlato della voglia di rivedere un Arechi pieno. «Stiamo riflettendo sui motivi del ridimensionamento delle presenze allo stadio registrato in alcune gare. Sicuramente giocare il sabato pomeriggio influisce anche perché noi abbiamo un grosso seguito dalla provincia. La squadra più di questo non può fare, sta giocando bene, è in una posizione di classifica che fa sperare in qualcosa d’importante, ha feeling con il pubblico perché ha un po’ il carattere del salernitano, deciso e in grado di grandi rimonte – ha dichiarato ancora Mezzaroma -. Oggi, forse, il tifoso cerca anche l’evento, bisognerà costruirli in base alle partite».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. La cosa è un tantino diversa, anche se sei felice di porti il problema multiproprietà sai benissimo che questo problema non ha soluzioni, ed ora che anche il grande amico Tavecchio sta per uscire dalla scena, dovete solo vendere, quindi per cortesia non continuate a prendere in giro una tifoseria intera solo per portare gente allo stadio ed avere un’incasso maggiore. SOCIETA’ INDEGNA VIA DA SALERNO!!!

  2. sono d’accordo con il VECHHIO TIFOSO. Siamo contenti che la Salernitana abbia una squadra che ci fa sognare e aspettare ogni volta la partita successiva con trepidazione ed entusiasmo. Ciò non toglie che mai e poi mai diremo che questa società meriti Salerno. Lotito è un personaggio dispregevole e lo mostra in tutto ciò che fa o dice. Mezzaroma, come indica il suo cognome, è una mezza figura, non vale niente. Vogliamo parlare di Fabiani?Meglio non sprecare pensieri per costui…

  3. MERITATE LA SERIE D…STIAMO FACENDO UNA B DI VERTICE E CONTINUATE A CRITICARE

    VIA LOTITO CHI SI PRENDE LA SALERNITANA??? NOMI PREGO

  4. ma siete fuori qua si parla di progetti importanti prima andare in A , poi assestarsi e poi puntare all’europa!!! interviste avute da voci!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.