Abusi sulla figlia della convivente, condannato 37enne salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Condannato a 4 anni e 8 mesi il 37enne D.S. di San Mango Piemonte accusato di aver abusato sessualmente dela figlia 13enne della compagna.

Gli abusi durati per due anni vennero raccontati dalla bambina alla madre facendo scattare l’indagine. Rapporti che poi si sono rivelati consenzienti ma che hanno fatto scattare comunque la condanna in quanto l’uomo ha abusato di una minorenne.

Il pubblico ministero Roberto Penna, nel corso della requisitoria aveva chiesto la condanna a 6 anni e 3 mesi. D.S., difeso da Bianca De Concilio ha scelto di essere giudicato con l’abbreviato.

Il gup – scrive Le Cronache – non ha ammesso tra le parti civili il comune di San Mango Piemonte e l’associazione Fedra accogliendo le eccezioni dell’avvocato dell’imputato. Il difensore sosteneva che la costituzione di parte civile del Comune non poteva essere
ammessa in quanto sul territorio di San Mango Piemonte non esiste uno sportelo di ascolto. All’udienza erano presenti i genitori della ragazzina difesi da Ivan Nigro e Giuseppina
Caliendo.

Il 37enne era stato accusato di aver avuto con l’adolescentye più rapporti sessuali, approfittando della sua infatuazione e di una volontà già minata non solo dalla minore età ma anche dal trauma di una precedente violenza che avrebbe subito da alcuni coetanei.

Oltre alla testimonianza della ragazzina, c’erano in particolare alcuni messaggi whatsapp dal tenore erotico. Lui ha sempre negato tutto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.