A Cetara si cercano appassionati di cucina per il Premio Ezio Falcone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

La colatura di alici ed un massimo di 15 appassionati di cucina, saranno i protagonisti della  sesta edizione del Premio Gastronomico Ezio Falcone” che si svolgerà a Catera nell’ambito della tradizionale e rinomata Festa della colatura di alici. Il contest,  una divertente gara fra i cultori della cucina tradizionale, si svolgerà presso l’Hotel Cetus il sabato 2 dicembre alle ore 12 ed è destinato a giornalisti, foodblogger, appassionati della cucina tradizionale e casalinghe.

La colatura di alici 2.0” è il tema scelto quest’anno al quale i partecipanti si dovranno ispirare. Tra tradizione e Innovazione, la colatura oggi è divenuto un prodotto versatile in cucina grazie alla semplicità di un gusto inconfondibile. L’entusiasmante gara, nasce infatti con l’intento di promuovere e diffondere i molteplici usi della colatura, un prodotto capace di rendere un piatto estremamente prelibato. L’evento è organizzato in collaborazione con il gruppo FoodBlogger de “Calendario del Cibo Italiano”, l’Associazione per la valorizzazione della colatura di alici e l’Associazione Amici delle alici.

Il modulo d’iscrizione può essere richiesto all’indirizzo a.speranza84@gmail.com e la domanda di partecipazione con le ricette dovrà essere inviata allo stesso indirizzo entro e non oltre il 24 novembre. La partecipazione è gratuita. La commissione giudicatrice sarà composta da chef stellati e da esperti del settore che conferiranno premi per creatività e innovazione. Le ricette saranno valutate secondo questi criteri: ingredienti scelti (prodotti del territorio o slow food), complessità di preparazione, piacevolezza del gusto, accuratezza ed esaltazione del sapore.

L’anno scorso fu Raffaella Amato di Tramonti ad aggiudicarsi la contesa tra 16 agguerriti partecipanti. Il Premio Gastronomico torna anche quest’anno per ricordare l’amalfitano Falcone, studioso della cucina della Divina Costa ed ideatore di eventi enogastronomici, e per celebrare uno dei prodotti più prestigiosi della cucina cetarese, la colatura di alici. Nonostante il forte legame con il periodo delle feste natalizie, la colatura è un prodotto  consumato durante tutto l’anno, grazie alle ricette originali e moderne, frutto della creatività degli appassionati di cucina e degli chef.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.