Ferrovie: investimento mortale in Av Bologna-Padova, ritardi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un investimento mortale a Castel San Pietro (Bologna) da parte del Frecciarossa 9437 Venezia-Napoli ha causato nel pomeriggio ritardi fra 30 e 100 minuti in una dozzina di treni ad alta velocità, fino a 50 minuti per otto Regionali, mentre un’altra decina di Regionali sono stati cancellati.

Trenitalia ha previsto bus sostitutivi per bypassare il tratto dell’incidente, avvenuto all’altezza della stazione di Castel San Pietro. Entrambi i binari sono stati bloccati quasi un’ora e mezza per i rilievi dell’incidente da parte dell’autorità giudiziaria, dalle 15.45 alle 17.10, quando la circolazione è ripartita su un solo binario; alle 18.30 è ripresa in entrambe le direzioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.