Salerno. Sicurezza Luci D’Artista, Comune: ”Via i dehors abusivi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
L’assessore al commercio Dario Loffredo ed il Direttore Settore Attività Produttive del Comune di Salerno, Alberto di Lorenzo hanno incontrato nel pomeriggio di oggi gli esercenti commerciali di Salerno sullla questione sicurezza durante Luci d’Artista. Gli stessi, come riporta il sito La Denuncia.it hanno spiegato: “Siamo passati dalla tolleranza-zero ad un buon compromesso. Abbiamo chiarito che i tavolini ed i dehors incompatibili con le norme di sicurezza sono innanzitutto quelli abusivi. Tra quelli autorizzati dovranno smontare soltanto quei pochi, non ancora quantificabili, ubicati lungo le vie di fuga che la Questura ha individuato nel piano di sicurezza. Orientativamente si tratta del 10%. Il restante 90% dovrà comunque mettersi in regola, secondo le indicazioni di Prefetto e Questore, inviando al Comune una documentazione con la quale dichiara gli estremi di licenza e autorizzazione ed indica l’addetto alla mescita delle bevande. Dal prossimo week end passeranno le pattuglie che chiederanno l’esibizione del documento. L’esercente che non lo avrà vedrà la sua attività chiusa all’istante”.

Sulle vie di fuga: “Ancora non le conosciamo nel dettaglio ma, in linea di massima, saranno quelle di maggiore concentrazione delle persone. Via Portanova lo è, via Duomo tra via Mercanti e via Roma anche. Aspettiamo il dettaglio, che avremo tra due o tre giorni, per stabilire quali esercizi dovranno smontare i dehors”. Nell’incertezza, gli esercenti potenzialmente in ‘zona rossa’ sbottano. “Sarebbe un’ingiustizia se io fossi costretto a sgomberare e quello di fronte a me, no”. Di Lorenzo: “Non è una questione di ingiustizia: la via di fuga è un dato oggettivo: sarà emessa un’ordinanza destinata a tutti i gestori che dovranno rimuovere”. Un esercente di via Portanova si allarma. Di Lorenzo lo tranquillizza: “Si è stabilito che la via di fuga debba coincidere con la sezione più stretta: ossia con il tratto che sfocia su via Roma. Quindi tutti quelli che non sono all’interno della linea immaginaria non dovranno smontare”.

Fonte La Denuncia.it

VIDEO LA DENUNCIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.