Luci d’Artista, ecco le navette. Anche sindaco vigila su organizzazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il secondo week-end di Luci d’artista a Salerno coincide con l’applicazione di una ordinanza diramata dal settore Mobilità urbana e traffico. Sono partite nel primo pomeriggio di oggi le navette dallo stadio Arechi ma sono anche scattate anche chiusure di strade e divieti.

Stamattina intorno alle 13 quando il lungomare cittadino si trasformava da senso unico a doppio senso con la carreggiata adibita come di solito per le navette era presente l’occhio vigile del Sindaco Vincenzo Napoli a verificare che il tutto scorresse per il meglio.

A fronte del crescente aumento dei visitatori della manifestazione quindi sono stati istituiti divieti e indicazioni per consentire non solo la partenza del sistema di collegamento con bus-navette da e per lo stadio Arechi. Stop per tutto l’arco del weekend alla circolazione su strade cittadine di bus turistici non autorizzati e via libera alla chiusura di percorsi stradali per meglio snellire la circolazione nel centro cittadino. Da ieri sera intanto sono in strada 36 nuovi vigili stagionali che daranno un supporto in viabilità ai vigili ordinari. Unico grande dubbio la partita di domani allo stadio Arechi che verrà giocata alle 17.30 con circa 12.000 spettatori che potrebbero saturare una zona già molto ”calda” a quell’ora.

In previsione di un aumento di flussi di visite con auto private, si snellisce la circolazione all’altezza di piazza della Concordia e del Lungomare Trieste. Per questa ragione l’ordinanza del settore mobilità prevede la chiusura da stasera di via De Felice (nel tratto tra Lungomare Trieste e Corso Garibaldi), piazza Mazzini (tratto Lungomare Trieste e Corso Garibaldi) e via Vicinanza (tratto Lungomare Trieste e Corso Garibaldi). Su queste strade è istituito divieto di transito per tutti i veicoli, esclusi mezzi di Busitalia, dalle ore 16,30 alle ore 23 nelle giornate di sabato e domenica. Nonostante le rimostranze dei negozianti e dei residenti, il centro storico continuerà ad essere percorso secondo un dispositivo che prevede il senso unico pedonale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.