Napoli: Flash mob dei Verdi contro la violenza sulle donne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Restituire la vita  alle donne vittime di violenza, Flash mob dei Verdi  per le vie del centro per chiedere al Parlamento azioni concrete, Borrelli (Verdi): ”Si approvi legge che riconosca sgravi fiscali e contributivi alle aziende che assumono donne che hanno subito soprusi.

“Cosi come lo scorso novembre ho fatto approvare all’unanimità una mozione in cui la Giunta regionale si impegna a favorire l’occupazione delle donne vittime di violenza  concedendo  sgravi fiscali e contributivi alle aziende che le assumono, anche il Parlamento approvi una legge che riconosca agevolazioni  alle aziende che assumono donne che hanno subito soprusi”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e componente della Commissione politiche sociali.

“ Abbiamo fatto sfilare attrici truccate così da esibire visi insanguinati e tumefatti perché sia evidente quel che succede in molte case”, ha detto l’organizzatrice dell’iniziativa svoltasi in piazza dei Martiri, Benedetta Sciannimanica, portavoce regionale di Verdi e presidente di TU, Tutte Unite, che ha visto tra i partecipanti: Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II;  Alessandra Clemente, assessore alle Politiche Giovanili al comune di Napoli; Roberta Gaeta, assessore al Welfare al comune di Napoli e Gaetano Ferrara ex preside della Università Navale di Napoli.

“Non basta indignarsi, ha precisato Borrelli, servono fatti concreti per fare in modo che le vittime possano prendere in mano le loro vite e ripartire, dando loro un lavoro e quindi l’autonomia. La Regione chiederà al governo di incoraggiare sempre più imprenditori a sposare questa causa”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.