La Treofan Battipaglia sconfitta al PalaZauli nonostante una grande prestazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Al PalaZaulila nona partita del campionato di Serie B Old Wild West termina con la vittoria della BPC Virtus Cassino ai danni della Treofan Battipaglia per 58-64.

Nonostante il risultato la squadra del neo-coach Porfidia (subentrato in settimana sulla panchina bianco-arancio) ha positivamente stupito per atteggiamento e tenacia. Contro una squadra attrezzata per vincere il campionato, con Di Capua infortunato e con solo due allenamenti svolti con il nuovo capo allenatore la PB63 ha mostrato infatti che sono tanti gli aspetti positivi da cui ripartire.

La gara si apre con la Virtus Cassino che cerca subito di imporsi e grazie a due triple consecutive si porta sul +4, la Treofan Battipaglia non ci sta e grazie ad una tripla di Santoro si fa subito sotto, ma è grazie al tiro dall’arco dei tre punti di Norcino che la squadra di coach Porfidia trova la parità che durerà fino agli ultimi secondi quando il capitano bianco-arancio Filippi mette a segno la tripla del sorpasso.

La seconda frazione di gioco vede la squadra ospite alla ricerca del vantaggio fin dai primi secondi, ma la squadra campana è brava a resistere e grazie ad una spettacolare schiacciata di Anumba si porta addirittura sul+3. Cassino però trova la reazione grazie al numero 6 Panzini e chiude il secondo quarto sul 33-36.

La terza frazione di gioco è molto equilibrata nonostante la partenza impeccabile della Virtus Cassino che arriva sul+8, ma l’atteggiamento positivo in difesa della squadra ed il coinvolgimento offensivo costante d Anumba e Visentin permettono alla Treofan di recuperare e di arrivare all’ultimo quarto con soli 4 punti di distacco.

Nel quarto quarto la PB63 entra in campo con la giusta motivazione e riesce a tenere in bilico il risultato impedendo alla squadra laziale di prendere il sopravvento, ma negli ultimi minuti le forti individualità della squadra ospite compromettono definitivamente il risultato.

Le triple di puro talento di Carrizo e Panzini ed una penetrazione di quest’ultimo segnano definitivamente la gara, con la Polisportiva Battipagliese che esce sconfitta dalla gara nonostante una prestazione convincente e tenace.

Treofan Battipaglia – BPC Virtus Cassino 58-64 (19-18, 14-18, 15-14, 10-14)
Treofan Battipaglia: Visentin 15, Anumba 13, Filippi 10, Cuccarese 7, Santoro 7, Norcino 6, Federico 0, Visconti 0, Spera 0, D’Emilio 0. All. Porfidia
BPC Virtus Cassino: Panzini 13, Sergio 13, Cena 12, Del Testa 10, Carrizo 9, Petrucci 5, De Ninno 2, Di Poce 0, Guglielmo 0, Banach 0. All. Vettese
Battipaglia, 19-11-2017
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.