Natale a Salerno con una ipotetica pista da sci sul viadotto Gatto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Un’idea molto particolare, concepita durante la quarta edizione del master diretto dall’architetto Luigi Centola, di Architettura-Ambiente Nib, per rendere unico il Natale a Salerno: la proposta è quella di creare una pista da sci sull’ultimo tratto del famoso e molto trafficato viadotto Gatto.

E’ quello che si legge sull’edizione de Il Mattino di Salerno della giornata di ieri: questa ed altre originali proposte destinate ad arricchire il Natale a Salerno e le Luci d’Artista, sono venute fuori durante il master.

L’idea più interessante è stata proprio quella “sportiva”: si è pensato ad un’arrampicata sui piloni e a spazi sottostanti adibiti alla pratica di discipline sportive.

Un progetto che però, per vedere la luce, ha necessità di avere finita e completata la Porta Ovest e quindi il tunnel, così da poter usare il viadotto Gatto per i grandi eventi, come appunto quelli previsti per le feste natalizie.

Se il progetto della pista da sci sul viadotto Gatto – presentato precisamente dagli architetti Anna Palma Cannavacciuolo, Vincenzo Contì, Gabriele Lancia e Anna Tufano – si realizzasse, non solo si avvererebbe il sogno di molti, quello di sciare a Salerno, località marina per eccellenza, ma lo si farebbe guardando proprio il mare e la Costiera Amalfitana.

L’idea è anche quella di creare sotto il viadotto delle aree attrezzate che consentano di praticare diversi sport, come la corsa, il climbing, lo skate e altri.

Il costo di un’operazione di questo tipo?

Circa un milione di euro, che però verrebbero finanziati attraverso la sponsorizzazione dell’iniziativa e la vendita dei biglietti per l’ingresso alla pista da sci.

Ma non è stata questa l’unica proposta interessante che vede protagonista il viadotto Gatto.

Un’altra idea – presentata dagli architetti Serena Asoni e Silvia Mezzetti – sarebbe quella di trasformarlo, sempre in occasione del Natale a Salerno o di altri eventi importanti, in una specie di “cielo temporaneo” che riprenda i colori dell’aurora boreale e faccia da sfondo a una “passeggiata di shopping”.

Qui si prevede la realizzazione di un ascensore panoramico e un’attrazione (es. un albero di Natale), come punti di inizio e fine passeggiata, presso la rotonda d’ingresso del porto di Salerno.

Gli espositori, meta della “passeggiata di shopping” verrebbero creati in un numero di 100 dal lato monte, e di una settantina dal lato mare. Insomma si tratterebbe di un mercatino di Natale a Salerno molto molto speciale.

Un’opera questa che andrebbe a costare meno della pista da sci, e cioè circa 500 mila euro, che verrebbero recuperati in gran parte con gli affitti degli stand.

Staremo a vedere quali di queste iniziative verrà effettivamente realizzata: intanto queste proposte dimostrano un certo fermento dei professionisti del territorio, che non guasta mai.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Penso che l’idea del mercatino sia molto più fattibile. Così togliamo quelle bancarelle dal lungomare che tolgono la visuale a chi passa in auto.

  2. Se proprio si vuole … valorizzare il Viadotto A. Gatto, conviene abbatterlo in tutta la sua lunghezza, restituendo al fianco della collina il suo aspetto originario benché alterato dalla presenza dei ponti dell’autostrada.

  3. weee topolino notizie ma perchè pubbicate solo cazzate??e porcaccia la miseria…ve l’ho già detto…limitatevi a fare articoli sulle cazzo di lampadine

  4. La situazione sul viadotto in alcuni orari è drammatica si blocca dall’autostrada fino a Vietri, se poi vogliamo volare con la fantasia facciamo come Montecarlo organizziamo il gran premio di F1 a Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.