Vigili Urbani a Salerno, la Csa provinciale chiede subito un concorso pubblico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Un concorso pubblico per dare l’opportunità ai vigili stagionali di essere assunti a tempo indeterminato ed eliminare così le difficoltà di organico. La proposta arriva da Angelo Rispoli, sindacalista della Csa provinciale di Salerno. “Luci d’Artista deve essere da questo punto di vista una grande opportunità di crescita e riflessione per tutti”, ha detto. “Solo gli addetti ai lavori sanno che il turno che va dalle 18 alle 24 è coperto sempre dalle stesse persone. Questo perché ci sono agenti che per, diversi motivi, hanno ricevuto prescrizioni che gli consentono di essere esonerati. Si tratta spesso di impedimenti legati a problemi di salute. Questo ovviamente porta sempre i soliti a essere impiegati la sera, con i vari rischi che ne comporta”.

Da qui la proposta di Rispoli di attuare in tempi brevi un concorso pubblico e dare l’opportunità anche a chi è ora stagionale di poter entrare da effettivo nel Comando della Municipale di Salerno: “Luci d’Artista può diventare una risorsa se porta a ragionamenti di questo tipo. I nostri stagionali non sarebbero assunti a priori, ma avrebbero un buon punto di partenza vista l’esperienza maturata proprio a Salerno”, ha detto Rispoli.

“Abbiamo bisogno di agenti giovani. Il Comune non perda questa occasione. Con il Comune vogliamo riprendere il confronto per  favorire l’esodo ai ruoli amministrativi di quanti nel corpo per vari motivi, non ultimo quello di salute, chiedono di essere trasferiti. Questa è la soluzione altro che cervellotiche ed inutili visite mediche alla sede del Mef di Napoli che sono costate solo soldi all’erario e sono risultate perfettamente inutili come già preannunciato dal sindacato lasciando tutto immutato. Nonostante quello che dice la normativa nazionale, il lavoro di agente della Municipale è usurante”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Rispoli, sa che i concorsi pubblici devono purtroppo essere aperti a tutti? sa che, come si vede in strada, non c’è limite ne di età ne di fisicità ( altezza/peso)? sa che non si possono assumere solo gli stagionali i quali non potrebbero avere alcuna preferenza? anche se facessero il concorso in strada andrebbero sempre gli stessi …vedi l’ultima mobilità! fin quando la Polizia Locale dipenderà dal sindaco di turno e quindi dalla politica sarà tutto inutile, per strada vedremo gente alta 1.50 grassoni esagerati vecchietti 60enni e sempre le solite signore….lasciamo le cose cosi che forse è persino meglio!

  2. Tutto vero quello che dice il sindacalista. Ha solo dimenticato che il 90% degli attuali agenti non fa una beneamata min*hia dalla mattina alla sera.
    Siamo obiettivi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.