Forum su malattie immunoallergiche e respiratorie a Paestum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Terza edizione del Forum sulle malattie immunoallergiche e respiratorie si svolgerà a Paestum il
prossimo venerdi 24 e sabato 25 novembre. Negli ultimi anni queste malattie hanno avuto un elevato
incremento nella popolazione in generale, sembra che l’inquinamento ambientale e le cattive abitudini
dietetiche contribuiscano all’incremento di tale fenomeno. Il Forum IAACF prevede la presenza di esperti
nazionali e internazionali che metteranno a fuoco gli ultimi protocolli diagnostici e terapeutici oggi
disponibili per curare le malattie immunoallergiche e respiratorie. In particolare, quest’anno saranno le
allergie e le intolleranze alimentari ad essere affrontate con particolare attenzione. La presenza di esperti di
levatura internazionale come il Professore Alessandro Fiocchi dell’Ospedale Bambingesù di Roma, fornirà
alla kermesse le ultime scoperte che sono state recentemente inserite nelle linee guida internazionali da
parte dell’Organizzazione mondiale per la cura delle allergie Word Allergy Organization (WAO). E’ prevista
la partecipazione anche dei rappresentanti delle maggiori Associazioni pazienti allergici.
Il Direttore Sanitario Aziendale Maria Vittoria Montemurro porterà i saluti dell’Azienda Sanitaria
Locale di Salerno a tutti i partecipanti sottolineando come l’azienda è particolarmente attenta alle
problematiche immunoallergologiche e respiratorie, avendo identificato il Centro GOI di Allergologia
dell’Ospedale di Battipaglia “S. Maria della Speranza”, come centro di riferimento aziendale per tutta la
provincia di Salerno nell’atto Aziendale approvato quest’anno. Infatti, molte delle nozioni discusse nel
Forum saranno oggetto di un grande piano di prevenzione, finanziato dalla Regione Campania, e che come
annunciato dal Direttore Generale Antonio Giordano sarà svolto nell’ambito dell’ASL Salerno nei prossimi
tre anni. Il Professore Vincenzo Patella Responsabile scientifico del Forum IAACF e Responsabile del G.O.I.
di allergologia, centro aziendale per la cura delle malattie allergiche e immunologiche gravi dell’Azienda
Sanitaria di Salerno, sottolinea come l’evento di Paestum contribuirà a migliorare le nostre conoscenze
sulla Medicina di Precisione, strumento capace di recuperare le risorse economiche per far si che tali
conoscenze siano quanto più diffuse nelle popolazioni esposte ad un aumentato inquinamento ambientale.
Anche quest’anno con la formula del Forum, l’evento radunerà esperti riconosciuti a livello
nazionale e internazionale e molto spazio sarà dato alla discussione, con strumenti di interattività, con
l’uditorio che sarà stimolato a partecipare attivamente ad ogni relazione. Tra le malattie che saranno
trattate nell’ambito dell’apparato respiratorio, spiccano condizioni patologiche come la Asma e la
Sarcoidosi, la presenza di ricercatori della Scuola dell’Università Statale di Milano come il Prof. Pierachille
Santus assicureranno alla discussione elementi di novità per le cure all’avanguardia di queste malattie
respiratorie che coinvolgono spiccatamente il Sistema Immunitario. Nella parte finale del IAACF una Tavola
Rotonda raccoglierà le esperienze di tutti i professionisti del Territorio a cui è rivolto il corso Medici di
Medicina Generale e Internisti, Pediatri di Libera scelta e Ospedalieri, Pneumologi, Allergologi e Immunologi
Clinici, Farmacisti e Biologi, Tecnici di Laboratorio e Infermieri. Le acquisizioni di tutte le nozioni raccolte
durante il corso serviranno a migliorare il lavoro dei professionisti iscritti al corso validato dal Ministero
della Sanità per la Educazione Continua in Sanità (ECM), che potranno utilizzarle nella prevenzione e nella
cura delle malattie immunoallergiche e respiratorie croniche.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.