Pagelle: Bene Pucino, Rodriguez e Bocalon, ombre. Popescu in ritardo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo la sconfitta al Tombolato di Cittadella, tante ombre poche luci:

Radunovic 5.5 – Mostra ancora incertezze come in occasione del gol. Meglio invece sulle altre palle alte che arrivano dalle sue parti. Sfortunato in occasione del gol di Litteri anche se quelle palle si respingono mai di fronte.

Pucino 7 – Riprende la partita con una zampata da rapace d’area di rigore. Primo gol stagionale a coronamento dell’ennesima prova perfetta in questa stagione. Nonostante qualche acciacco il migliore dei suoi

Mantovani 6.5 – Anche nel momento più difficile della partita non perde la concentrazione limitando a dovere l’imperioso Kouamé. Unica pecca, anche se decisiva, si perde Litteri sul più bello.

Popescu 6 – Esordio in chiaroscuro per l’ex Modena. Un suo intervento a vuoto poteva costare davvero caro alla Salernitana. Leggermente meglio quando si propone in attacco. Deve trovare la forma migliore, leggermente in sovrappeso.

Gatto 6 – Nel primo tempo l’unico a tirare la carretta e mettere apprensione ai veneti. Il suo apporto è preziosissimo quando ripiega in fase difensiva. Cala vistosamente l’ultima mezz’ora.

Ricci 6 – Parte col freno a mano tirato. Cresce col passare dei minuti limitando tantissimo le
giocate di Chiaretti. Forse doveva rimanere in campo anche se aveva un giallo pesante ed evitabile sulla sua testa

Dall’85’ Di Roberto sv.

Signorelli 6 – Le condizioni del terreno di gioco lo limitano non poco. Non sbaglia però quasi nulla. Nella ripresa era l’unico lucido della mediana anche perché oggi con la fascia di capitano sul braccio.

Minala 6 – La sua stazza e la sua irruenza rappresentano problemi non di poco conto per i giocatori del Cittadella, costretti a fermarlo col raddoppio. Stanchissimo e in virtù del cartellino esce a favore di Odjer

Dal 65’ Odjer 5,5- L’ex Catania mette a diposizione tutta la sua energia a favore della causa occupando molti spazi nella zona nevralgica del campo, ma non riesce a far mai ripartire la squadra.

Alex 6 – Il più volenteroso dei suoi. Tanti spunti, qualcuno interessante, ma manca ancora la precisione quando calcia. Nella ripresa affiora la stanchezza

Rodriguez 5 – Preferito ancora una volta a Rossi, non si vede quasi mai se non in un fallo di gioco.

Dal 52’ Rossi 5.5- Ha tanta voglia di fare che però si trasforma in irruenza. Non dà quella svolta che ci si attendeva

Bocalon 5 – Troppo avulso dalla manovra, dalle sue parti non arrivano mai palloni giocabili. Buona solo una sponda nella ripresa che Rossi non sfrutta.

Bollini 5,5: Non riesce a migliorare l’approccio alla gara e sistemare la fase difensiva sui corner. Poche scelte lo condizionano, anche se Di Roberto andava inserito prima. Ora bisogna rischiare anche di vincere le gare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.