Salernitana impantanata a Cittadella: la salva Pucino, 1-1 (1°T)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Termina con il risultato di 1-1 il primo tempo al Tombolato tra Cittadella e Salernitana. Prima frazione condizionata dalla pioggia battente ma padroni di casa più in palla per una buona mezz’ora dove trovano il vantaggio con Varnier che approfitta di una dormita della difesa campana. Un palo e un salvataggio in extremis negano un altro gol ai veneti. Ma da un corner, al 31’ Pucino ristabilisce il pari. Parte finale ad appannaggio dei ragazzi di Bollini più intraprendenti rispetto un’anonima parte iniziale.

La Salernitana cerca dunque a Cittadella, il 13esimo risultato utile consecutivo e magari una vittoria. Più facile a dirsi che a farsi ma i granata ci proveranno con alcune novità di formazione, anche se il modulo resta quello di sempre (il 3-5-2). Cambiano alcuni interpreti a cominciare dalla difesa con il debutto di Popescu che sostituisce lo squalificato Vitale.

A centrocampo il blocco solito composto da Minala, Signorelli e Ricci con Rizzo che scalpita dalla panchina e sugli esterni Gatto (che torna a favore di Kiyine) e Alex. In avanti Rodriguez e Bocalon con il gioiellino Rossi pronto a subentrare a gara in corso. In panchina si rivedono i centrali Schiavi e Tuia dopo un lungo stop, ancora fermi ai box invece Bernardini e Sprocati.

La Salernitana vuole tornare a vincere. L’appuntamento con i tre punti manca da un mese esatto in trasferta. Granata che sono reduci da tre pareggi di fila e sabato prossimo impegnati in un’altra trasferta al Nord, ovvero a Brescia.

Farà 4-3-1-2, invece il Cittadella che schiererà Chiaretti a sostegno del tandem offensivo Strizzolo-Kouamé (in panchina Arrighini e l’ex Litteri ). In mediana giocheranno Schenetti, Iori e Pasa (il papà Daniele ha giocato nella Salernitana). Salvi, Varnier, Scaglia e Pezzi comporranno il quartetto difensivo dinanzi l’estremo Alfonso.

Al Tombolato una fetta d’Arechi con 400 tifosi che hanno percorso quasi 800 chilometri di distanza per la Salernitana. Arbitra il palermitano Saia. 

CITTADELLA – SALERNITANA 1-1 (primo tempo)

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Varnier, Scaglia, Pezzi; Schenetti, Iori, Pasa; Chiaretti; Strizzolo, Kouamè. A disp.: Paleari, Caccin, Pelagatti, Lora, Bartolomei, Settembrini, Litteri, Arrighini, Fasolo. All.: Roberto Venturato.

SALERNITANA (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Popescu; Gatto, Minala, Signorelli, Ricci, Alex; Rodriguez, Bocalon. A disp. Adamonis, Schiavi, Tuia, Asmah, Rizzo, Zito, Odjer, Kiyine, Di Roberto, Kadi, Cicerelli, Rossi. All: Alberto Bollini.

ARBITRO: Sig. Francesco Paolo Saia di Palermo (Cecconi/Chiocchi) IV uomo: De Angeli

Reti: 23′ Varnier, 31′ Pucino

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA 1919.IT

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA 1919.IT


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.