I fatti del giorno: domenica 26 novembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
PD, OGGI RENZI CHIUDE LEOPOLDA
DI MAIO: CONTROLLO OSCE SU VOTO. BERLUSCONI DA FAZIO

Oggi a Firenze l’ultimo giorno della Leopolda, col discorso di
chiusura di Renzi alle 12. Pisapia intanto apre al centro:
costruiamo un campo largo e progressista. Di Maio si dice
preoccupato da fake news e voto di scambio, chiedendo il
controllo dell’Osce sul voto. Berlusconi stasera sarà ospite da
Fazio.
—.

MIGRANTI: NAUFRAGIO DAVANTI LIBIA, 30 MORTI E 200 SALVATI
CADAVERI SBRANATI DA SQUALI.TUNISIA,PROSEGUE VISITA GENTILONI

Oltre 30 migranti sono morti ieri nel naufragio di due barconi
davanti alle coste libiche. Almeno 200 le persone soccorse.
Alcuni cadaveri sono stati divorati dagli squali. Gentiloni
giudica intanto di grandissimo interesse la stabilità della
Libia nella lotta a terrorismo e migrazione; oggi il premier
prosegue la sua visita in Tunisia.
—.

TERRORISMO: 305 MORTI IN SINAI, ATTENTATORI CON BANDIERE ISIS
NOVE ANNI FA 174 VITTIME A MUMBAI.PAPA PARTE PER VIAGGIO ASIA

E’ salito a 305 morti e 128 feriti il bilancio dei morti
nell’attentato alla moschea del nord del Sinai: la strage
sarebbe durata circa 20 minuti e i terroristi avevano bandiere
dell’Isis; è stato d’allerta massimo in Egitto. In India oggi
anniversario degli attentati che nel 2008 a Mumbai causarono 174
morti. Stasera papa Francesco parte per il suo viaggio in Asia.
—.

VIOLENZA DONNE, IN 150 MILA SFILANO IN PIAZZA
GENTILONI: ITALIA DICA BASTA. ROMA, STUPRATA UNA 20ENNE

Almeno 150mila persone hanno sfilato ieri a Roma nella Giornata
internazionale della lotta alla violenza sulle donne. Gentiloni
chiede che “l’Italia si unisca per dire basta” a quella che
definisce una “vergogna”. Un 23enne honduregno è stato arrestato
a Roma per aver stuprato una 20enne. In Brianza una 37enne ha
ucciso a martellate l’ex compagno, un pregiudicato di 43 anni.
—.

CALCIO: SERIE A, INTER IN VETTA IN ATTESA DEL NAPOLI
OGGI AZZURRI A UDINE, JUVE COL CROTONE, ROMA IN CASA GENOA

Negli anticipi della 14ma giornata della Serie A di calcio,
l’Inter vince 3-1 a Cagliari con doppio Icardi e vola in vetta.
Bologna-Samp 3-0, Chievo-Spal 2-1 e Sassuolo-Verona 0-2. Oggi
alle 15 in campo Udinese-Napoli, Genoa-Roma e Milan-Torino;
Lazio-Fiorentina alle 18; Juve-Crotone alle 20:45. Serie B: oggi
i derby Bari-Foggia e Ternana-Perugia; ieri Parma ko, ok Palermo
—.

F1: OGGI GP ABU DHABI, VETTEL PARTE TERZO
RUGBY, ITALIA ANCORA KO. SCI: CDM, MOELGG TERZA NEL GIGANTE

Oggi sul circuito di Yas Marina si corre il Gran premio di Abu
Dhabi, ultimo del Mondiale di Formula 1: Bottas in pole davanti
a Hamilton; Vettel terzo, quarto Raikkonen. Rugby: Italia ko
6-35 nel test match di Padova col Sudafrica. Sci: la Moelgg
terza nel gigante di Coppa del mondo a Killington; oggi lo
slalom femminile e il super-g maschile. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.