Forza Italia Giovani: i commercianti di Salerno stanno morendo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
“Una passeggiata sul corso Vittorio Emanuele per denunciare il delitto contro i commercianti storici salernitani.

Su 133 attività commerciali sono 72 quelle gestite da persone che non sono della città, solo 61 sono salernitani”.

Così in una nota i giovani di Forza Italia, Davide Scermino, Gerardo Tafuri, Antonella Gatti, Valentina Rizzo, Carla Vicinanza ed Alessia Peruzzi e Michele Romaniello di ‘Andare Avanti’. L’iniziativa, di incontro dei commercianti, proseguirà in tutta la città. “Abbiamo interrogato tutti, da Portanova alla stazione. Le attività storiche – dicono – di Salerno chiudono tutte, perché il territorio è invaso. Per le tasse alte e perché la logica dei grandi centri commerciali distrugge le attività storiche”.

“Nell’epoca della globalizzazione è necessario aprisi, condividere le migliori esperienze. Salerno si è consegnata ad interessi pochi chiari, non è globalizzazione. Questo è mercato drogato”.

“Serve un piano per rilanciare il commercio, per tutelare le attività che, negli anni, hanno fatto crescere Salerno, la tradizione di grandi famiglie. Non bastano le luci, che fanno anche danni, non servono misure spot, serve un piano serio. Adesso, prima che i salernitani dicano definitivamente addio al cuore della città. Di questo passo sarà il deserto”.

“I commercianti soffrono e l’Amministrazione comunale li ha abbandonati, serve agire” dice l’avvocato Rosita Orlando che per Forza Italia Salerno segue anche le questione commercio.
“Anche sugli ambulanti- sottolinea – servono controlli più seri. È tutta concorrenza sleale”.
“Non bastano le luci” dice Gaetano Amatruda, vice coordinatore provinciale di Forza Italia. “Questa amministrazione è nemica dei salernitani.

Penalizza gli storici, quelle attività che hanno dato lustro alla città, favorisce le grandi catene e tutto senza un piano serio. Si convochi una grande assemblea con i commercianti, con le categorie. Una discussione libera individui problemi e soluzioni. Il Comune si apra prima che sia troppo tardi. I danni contro Salerno sono ormai evidenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Scusate ma voi negozianti di che vi lamentate, fate solo questo se sullo stesso marciapiedi ci sono tre bar mi dite come lavorate? Se il parcheggio si paga € 2,00 quanto mi verrebbe a costare una serata a salerno? Se mi avete fatto pagare una lattina di cocacola per la mia bbina €2,50 e meno male che mi sono fermato che devve fare l amministrazione deve obbligare I visitatori a comprare come si fa nei circhi ma andate a lavorare io vado spesso a roma e milano e non trovo I prezzi che ho trovato a salerno un consiglio apritevi un sexy shopp vamno forte

  2. La crisi del commercio.deriva in gran parte dalla carenza di lavoro.
    Chi non riesce a trovarlo pensa di risolvere il problema aprendo una attività commerciale.
    E quindi da consumatore diventa commerciante egli stesso.
    Banalmente: l’offerta supera la domanda.

  3. La città di Salerno nn ha bisogno degli zingari come te , vattene nelle baracche. Spendere nn è per tutti, se ti lamenti su una coca cola e sul parcheggio guardati i video delle luci invece di venire a Salerno. Minimo minimo sei un avellinese . Per finire se parli di prezzo più basso Roma e Milano secondo me nn sei mai uscito dal tuo paesello di montagna

  4. Ragazzi datevi da fare, voi siete il futuro della meritocrazia, pubblicate e diffondete il verbo del libero mercato partecipate e innalzate le masse ad essere più individualisti e meno uguali degli altri.
    Disegual =Evoluzione dell’essere.

  5. A te statt a casa sono di salerno zona carmine evidentemente tu non fai niente dalla mattina alla sera e vivi nel paese delle meraviglie o fai finta di non vedere

  6. Prendetevela con Amazon, andare a mettersi nel traffico per poi spendere di più ed avere meno scelta non ha senso. Svegliatevi che il mondo cambia.

    Ma silvio ha di sicuro una soluzione anche per questo.

  7. Caro Silvio Berlusconi,
    Da te vogliamo i Miracoli terresti e non quelli astratti,so che tu hai un potere divino materializzato su questa terra e per questo vogliamo i tuoi Miracoli. Tu si che puoi farli,in passato hai ridotto i comunisti sbattendoli all’inferno e i pochi rimasti si sono tutti convertiti.

  8. La logica perversa dei centri commerciali ha azzerato il commercio, altro che storie ed i proprietari sono le stesse persone che votano per voi.

  9. Al santone consigliere dei giovani:
    A proposito di meritocrazia, non ne vedo tanta nel vostro partito.Tutti leccapiedi del capo.Siete uguali ai piddini e i piddini uguali a voi.E tutti quanti insieme siete dei raccomandati opportunisti.
    Quindi manca anche la diversità.
    Un saluto di circostanza.

  10. Lei Franco è pieno di rancore,pessimissa,perdente del sud.Prenda esempio da questi giovani di Forza Italia e sii più ambizzioso.Non sono un santo ma un peccatore e nei miei peccati dico che:
    Disegual= Evoluzione dell’Essere.
    A lei nessun saluto di circostanza

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.