Pensioni: il 2 Dicembre mobilitazione nazionale. CGIL Salerno presente a Bari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Cgil, dopo l’esito insoddisfacente del confronto con il Governo sul tema delle pensioni, ha organizzato una mobilitazione nazionale per cambiare il sistema previdenziale, per sostenere sviluppo e occupazione, per garantire futuro ai giovani.

In particolare, sono cinque le manifestazioni organizzate dalla Confederazione con lo slogan “Pensioni, i conti non tornano!”: a Roma, Torino, Bari, Palermo e Cagliari.

Le rivendicazioni per le quali si scenderà in piazza sono diverse e tutte di fondamentale importanza: bloccare l’innalzamento illimitato dei requisiti per andare in pensione, garantire un lavoro dignitoso e un futuro previdenziale ai giovani, superare la disparità di genere e riconoscere il lavoro di cura, garantire una maggiore libertà di scelta ai lavoratori su quando andare in pensione. E ancora, favorire l’accesso alla previdenza integrativa e garantire un’effettiva rivalutazione delle pensioni.

Ma le motivazioni della protesta non si fermano alla previdenza.

La Cgil chiede anche di cambiare la legge di bilancio per sostenere lo sviluppo e l’occupazione, di estendere gli ammortizzatori sociali, di garantire a tutti il diritto alla salute e di rinnovare i contratti pubblici.

La Flc Cgil di Salerno parteciperà alla manifestazione di Bari.

Il corteo partirà alle ore 9.30 da Piazza Massari e arriverà a piazza Prefettura.

Alle ore 12.30 è previsto l’intervento, in collegamento video, del segretario generale Susanna Camusso.

La Flc Cgil di Salerno ha organizzato un pullman che partirà da Parco Pinocchio, in via Montpellier, a Salerno, alle ore 6.00 di sabato  2 dicembre.

Numerosi altri pullman partiranno da diversi punti della nostra provincia.

Chiunque vorrà potrà comunicare la propria disponibilità a partecipare contattando la FLC Cgil Salerno allo 089 233131.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.